Trento, mister D'Anna: «Prendiamo il punto come base da cui ripartire»

03.10.2022 11:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Trento, mister D'Anna: «Prendiamo il punto come base da cui ripartire»

Un punto guadagnato o due punti persi? Quando si pareggia una gara, soprattutto passando in vantaggio, lascia sempre la sensazione di non aver fatto tutto benissimo. E deve essere successo anche per il Trento nel pari con l'Arzignano.

Un risultato commentato così dal tecnico Lorenzo D’Anna: «C’è rammarico perché eravamo riusciti a passare in vantaggio, secondo me meritatamente, non siamo riusciti a difendere il gol e abbiamo subito il pareggio su di una giocata in verticale che conoscevamo. È oggettivo che, sino ad ora, tutte le volte che siamo stati avanti poi abbiamo avuto un tentennamento con conseguente calo di tensione e abbiamo sempre preso gol. In ogni partita è emerso questo e dobbiamo risolvere questo problema. Oggi, subìto il pareggio, la squadra ha reagito, abbiamo avuto due occasioni, con Ianesi e Garcia Tena, e avremmo potuto anche vincere la partita. La squadra ha tenuto bene il campionato, creato 5-6 occasioni, senza però riuscire a concretizzare. Prendiamo il punto come base da cui ripartire e, probabilmente, due settimane fa questa partita l’avremmo persa. Mi dispiace per i ragazzi, che lavorano sodo e meriterebbero di essere premiato in altro modo per gli sforzi profusi e l’applicazione».