Al Savoia il Round 1 della eSerieD. Latina Calcio 1932 secondo

03.03.2021 23:15 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Al Savoia il Round 1 della eSerieD. Latina Calcio 1932 secondo

Si è concluso ieri sera il Round 1 della eSerieD griffata Lega Nazionale Dilettanti ed il primo step, durato la bellezza di 30 giornate, è andato in archivio con il team del Savoia in cima alla graduatoria. La formazione campana ha quindi “riscattato” l’accesso diretto alla final eight negato, l’anno scorso, dal Palermo eSport, poi vincitore del titolo.

Con una gara da recuperare nei prossimi giorni, contro il Mestre, il team di Torre Annunziata chiude con 66 punti, 20 successi, 6 pareggi e solamente 3 sconfitte. Le reti messe a segno sono 70 e 22 quelle subite, per un cammino sontuoso nel gaming della LND.

Il capitano del gruppo Mattia Meo non nasconde la soddisfazione e porta l’attenzione, da subito, all’impegno di Gallipoli: “Siamo contentissimi di aver chiuso il Round 1 al comando, era quello che volevamo e l’abbiamo ottenuto! Sono orgoglioso dei miei ragazzi, hanno dimostrato tutto il loro valore e spero possano fare ancora di più perché non finisce qui! Alle Final Eight ci aspetteranno squadre molto forti, sia del Round 1 che del Round 2, il livello si alza ma noi sapremo farci trovare pronti e cercheremo di arrivare fino in fondo! Voglio ringraziare ovviamente la società che ci sostiene ma anche tutti i tifosi di Torre Annunziata che, tramite le live, non ci hanno mai fatto mancare il proprio affetto. Mi auguro solo che riusciremo svolgere le Final Eight in presenza nella splendida cornice dell’Hotel Caroli di Gallipoli, sarebbe una bella parentesi di esport in questo momento difficile della nostra nazione!”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il vice capitano Francesco Carotenuto: “Abbiamo disputato un round importante e straordinario restando in vetta praticamente per tutto il tempo. Dopo un inizio non proprio esaltante, siamo riusciti a trovare il nostro ritmo di gioco dominando praticamente su quasi tutti i campi. Adesso bisogna trovare la concentrazione giusta in vista della Final Eight dove vogliamo vincere, migliorando anche le semifinali della scorsa stagione, ovviamente ci sarà da lottare visto che il livello degli avversari aumenta ma ci proveremo”.

Entusiasmo anche per il bomber del Savoia Abramo Carotenuto, sempre nei piani altissimi della classifica marcatori: "Penso che la squadra abbia disputato un ottimo campionato, c'è stata concentrazione ed impegno in ogni singola partita e ciò ha fatto la differenza e ci ha permesso di raggiungere i risultati prefissati. Sono fiero dei miei compagni di squadra che si sono messi a disposizione del mister e che mi hanno aiutato a realizzare i gol che ho messo a segno. Spero di vincere la classifica dei capocannonieri, sarebbe la ciliegina sulla torta di una stagione perfetta”. A 5 lunghezze di distanza l’altra finalista, pronta a giocarsi il titolo 2021: secondo posto quindi per il Latina Calcio 1932 di capitan Mario Fullone che ha messo insieme 19 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte, con 63 gol fatti e 35 subiti. Nel gruppo dei playoff Fasano, Virtus Ciserano Bergamo, Nola, Real Agro Aversa, Recanatese, Varese, Luparense e Villa Valle che, a giorni, si affronteranno per stabilire quali saranno le altre due squadre a staccare il ticket per la Final Eight presso il Resort “Le Sirenee” – Caroli Hotels di Gallipoli.