Alfonsine, Palermo: "Dobbiamo essere pronti a dare battaglia contro tutti"

22.07.2019 00:00 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Alfonsine, Palermo: "Dobbiamo essere pronti a dare battaglia contro tutti"

Anche lui farà parte dell'Alfonsine FC 1921 per la stagione in Serie D, palco che ha già calcato lo scorso anno. Oltre ad esperienze in giovanili professionistiche. Ambizioso di natura, Simone Palermo è un giovane portiere (nato nel 2000) che mira in alto, ed è disposto a non risparmiarsi affatto per raggiungere i suoi obiettivi.

Giovanili del Forlì e un anno di Spal, e lo scorso anno hai debuttato in prima squadra a Classe. Cosa hai imparato giocando in una formazione senior?
"Sicuramente il risultato è molto più importante. Ho avuto compagni ai quali il calcio permetteva di portare “il pane a casa”, perchè era un secondo lavoro. Di sicuro cresci sotto il profilo umano poi come calciatore: da quelli più esperti, che hanno parecchi anni alle spalle, puoi solo imparare come comportarti, come migliorarti e come vivere questa vita".

Anche quest'anno sarai in Serie D con l'obiettivo salvezza: cosa servirà per riuscirvi?
“Umiltà, coesione del gruppo, consapevolezza dei propri mezzi, ed essere pronti a dare battaglia contro tutti senza mollare un centimetro”.

Gori ha allenato le giovanili al Forlì per un anno, anche se non la tua squadra: avevi già avuto modo di conoscerlo?
“Diciamo più per nome, perchè personalmente ci siamo incontrati solo qualche settimana fa. Del mister mi ha colpito la mentalità. La conversazione che abbiamo avuto non ha fatto altro che alimentare le certezze di venire in questa società. Mi hanno parlato bene di lui molte persone, soprattutto per la mentalità, la voglia di lavorare e la voglia di raggiungere ad ogni costo gli obiettivi prefissati”.