Appello del sindaco di Santa Maria Capua Vetere per il futuro del Gladiator

04.07.2021 12:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Appello del sindaco di Santa Maria Capua Vetere per il futuro del Gladiator

“Il Gladiator rappresenta dal 1924 un simbolo fondamentale dello sport di Santa Maria Capua Vetere, i colori nerazzurri sono un tutt’uno con quelli della nostra città; tante generazioni di sammaritani hanno gioito per un goal e macinato chilometri per sostenerli ovunque”.
“Oggi – ha dichiarato il Sindaco Antonio Mirra – in una fase storica in cui le società calcistiche vivono  di estrema difficoltà e precarietà noi sammaritani dobbiamo prendere atto con estremo piacere di avere una società seria, rappresentata dalla famiglia Aveta e da Giacomo De Felice, con una visione non solo sull’attualità ma anche di lungo periodo e quindi con la previsione di una concreta programmazione pluriennale con la programmazione di investimenti non solo sulla struttura principale, il nostro Stadio Piccirillo, ma anche sul “vivaio”, quindi sui giovani e su una scuola calcio da realizzare nel  campo del rione IACP, con l’ulteriore significativa valenza sociale ed aggregativa. Ricordiamo sempre che lo sport è fondamentale per migliorare la società, uno strumento molto efficace per vaccinare i giovani contro i pericoli della vita”.

“E’ proprio rispetto all’impegno dimostrato in questi anni dalla società, alla stima di cui oggi la stessa gode ben oltre i confini della nostra città – ha continuato il Sindaco Mirra –all’importanza del Gladiator per Santa Maria Capua Vetere e, infine, ad un progetto che ha una valenza non solo sportiva ma anche sociale ritengo che adesso e non domani la Città debba dimostrare ulteriormente e concretamente il suo legame con i colori nerazzurri: rivolgo, pertanto, il mio invito non solo agli imprenditori ma a tutti di stare vicini alla società, di far sentire il nostro calore che renda ancora più solido quel legame fra la nostra comunità e il Gladiator ”.