Aria tesa in casa Forlì: in discussione Andreatini e Cornacchini

15.10.2021 16:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: Corriereromagna
Aria tesa in casa Forlì: in discussione Andreatini e Cornacchini

Classifica alla mano il Ghiviborgo scende domani al Morgagni per disputare una sfida salvezza. Un punto appena separa le due squadre con il Forlì precipitato in zona play-out dopo l’inopinata, ma netta, battuta d’arresto in casa del Seravezza. Un avvio assai poco incoraggiante quello dei Galletti, nonostante i notevoli sforzi societari dell’estate per allestire una formazione competitiva in grado di stazionare stabilmente nei quartieri alti della classifica con l’obiettivo di conquistare quei play-off sfuggiti, l’anno scorso, per un punto.

Nulla è ancora irrimediabilmente perduto anche perché l’ultimo posto utile in chiave play-off si colloca avanti solo di quattro lunghezze. Ma al momento la classifica è lo specchio di un inizio deludente con la squadra che, dopo cinque giornate, ha un punto in meno dello scorso campionato, quando sprofondò al Morgagni al cospetto della Sammaurese. Si vedrà domani se il drastico silenzio stampa imposto dal presidente Gianfranco Cappelli, nel chiaro tentativo di isolare la squadra e rasserenare l’ambiente, avrà dato i primi frutti o se invece sarà stato solo un palliativo.

Nel frattempo il tecnico biancorosso Cornacchini e il direttore sportivo Andreatini sono finiti sulla graticola ma per indirizzare ogni tipo di scelta (conferma o clamoroso doppio esonero) saranno determinanti i risultati delle prossime partite in calendario da sabato alla fine di ottobre.