ASSURDO! Il ricorso dell'Este è sul colore dei pali: "Difficoltà visive per gli attaccanti..."

09.11.2018 09:30 di Ermanno Marino  articolo letto 1265 volte
ASSURDO! Il ricorso dell'Este è sul colore dei pali: "Difficoltà visive per gli attaccanti..."

Spesso e volentieri il calcio dilettantistico assurge agli onori delle cronache nazionali per questioni che col calcio giocato hanno veramente poco a che fare. Esattamente come in questo caso.

L'Este ha presentato ricorso, come si evince dal comunicato emesso dal Giudice Sportivo di Serie D (    clicca qui), per la gara persa 4-1 contro la Virtus Bolzano.

Sin qui, vien da dire, nulla di strano. Spessissimo in D accade che una società presenti ricorso dopo una sconfitta. Ciò che desta scalpore è il motivo del ricorso. L'Este infatti basa il suo reclamo sul colore dei pali della porta che a loro dire non erano laccati di bianco così come da regolamento ma grigi.  Il direttore sportivo giallorosso, ascoltato da Trivenetogoal.it, Gabriele Maule ha dichiarato: "Ci sono state difficoltà visive per i nostri attaccanti abbiamo contestato immediatamente presentando reclamo”.

Stupore dall'altra parte. Il diesse del Bolzano, Fausto Grandi, si è lasciato andare ad un commento stringato ma esplicativo: "Sono sconcertato. Questo non è sport”.