Avezzano, Colavitto: "Col Campobasso perso per colpa del guardalinee. Ora testa a Vasto"

20.04.2019 13:00 di Massimo Poerio   Vedi letture
Avezzano, Colavitto: "Col Campobasso perso per colpa del guardalinee. Ora testa a Vasto"

Una sconfitta e, soprattutto, due passi indietro nella prestazione. L'Avezzano ha complicato la già difficile lotta salvezza perdendo giovedì col Campobasso. In pratica i biancoverdi non hanno mai tirato in porta. Nonostante ciò la sconfitta per Colavitto ha un preciso colpevole: "Ci ha penalizzati l’episodio. Dopo diciassette fuorigiochi sanzionati l’assistente si è scordato del diciottesimo e abbiamo preso un gol che era da annullare. Complimenti al Campobasso che va a casa con tre punti conquistati col minimo sforzo. Il risultato pesa, da questa situazione si deve uscire, torneremo a lavoro dopo Pasqua. Manari non ha giocato per scelta tecnica, volevo mettere un modulo a specchio per bloccare l’iniziativa a Danucci ed ho inserito Dosa dall’inizio. Rifarei la stessa scelta visto che non abbiamo mai sofferto. Ora testa alla trasferta di Vasto".