Bari, Cornacchini: "Dovremo aggredore la Sancataldese"

12.01.2019 19:30 di Massimo Poerio  articolo letto 145 volte
Fonte: tuttobari.com
Bari, Cornacchini: "Dovremo aggredore la Sancataldese"

Il Bari è atteso dalla trasferta di domani contro la Sancataldese. Ecco le parole di mister Cornacchini alla vigilia della gara: "So che probabilmente potrò sembrare ripetitivo, ma ogni partita in questa categoria è difficile. Sia per la natura del campionato, sia perché chiunque giochi conto di noi ha voglia di fare bene. La Sancataldese avrà certamente voglia di far bene, per di più in casa e davanti ai loro tifosi. Quindi noi dovremo essere bravi ad aggredire subito dal primo minuto e a non perdere mai la concentrazione".

Sulla possibile formazione, l'ex Ancona non scioglie i dubbi. Incerto l'utilizzo di Iadaresta dal 1', così come è pare improbabile l'utilizzo di Hamlili, non al meglio: "Iadaresta lavora molto bene in settimana e so che quando sarà il suo momento si farà trovare pronto. Ho ancora 24 ore per fare delle valutazioni Hamlili è fra i convocati ed è a disposizione, ma questa settimana si è allenato un po’ meno in gruppo a causa dell’influenza quindi a centrocampo ho delle valutazioni da fare".

Sul neo acquisto Quadagna: "Si allena con noi da quasi 10 giorni e sta entrando nel meccanismo del lavoro che facciamo. Ha scontato la squalifica ed è fra i convocati per la gara a San Cataldo. È senza dubbio un ottimo innesto nel nostro parco under: è un esterno con spiccate doti offensive e questo può certamente tornarci utile".