Breno, Tacchinardi: «Se siamo questi, c'è da sorridere»

26.02.2021 00:00 di Massimo Poerio   Vedi letture
Fonte: Brescia Oggi
Breno, Tacchinardi: «Se siamo questi, c'è da sorridere»

Il bicchiere è mezzo pieno per Mario Tacchinardi dopo la sfida tra Breno e Fanfulla. Tre vittorie e due pareggi nelle ultime cinque partite, con un solo gol subito: un bottino più che confortante sulla strada che deve condurre alla salvezza.

Tanto più che la prestazione del «Tassara» contro i bianconeri di Lodi ha confermato il buono stato di salute dei camuni. «Siamo molto soddisfatti di aver ripreso una grande squadra, costruita per puntare in alto. Sono strutturati e hanno una grande fase difensiva: non era facile per noi rimontare ma abbiamo avuto una grande reazione. Anche dal punto di vista del gioco abbiamo disputato una buona partita, nonostante le temperature alte».

Tanta soddisfazione e un unico piccolo rammarico: il gol al passivo dopo quattro turni con la porta immacolata. «Mi dispiace per il gol preso, perché è figlio di un’ingenuità che potevamo evitare. Ma se siamo quelli delle ultime giornate, e la partita con il Fanfulla lo ha confermato, potremmo toglierci ancora qualche bella soddisfazione». Fondamentale in questo senso diventa la sfida di domenica sul campo della Vis Nova Giussano. La classifica è molto corta, la zona play-out è affollata e vincere uno scontro diretto come quello che attende il Breno sarebbe fondamentale per dare un volto nuovo a una stagione iniziata male ma che ha cambiato decisamente volto.