Brutta Domenica per l'Atletico Fiuggi: ko interno con il Giulianova

19.04.2021 00:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Brutta Domenica per l'Atletico Fiuggi: ko interno con il Giulianova

Giornata amara per l'Atletico Terme Fiuggi che non riesce a proseguire nell'ottimo momento palesato nelle precedenti uscite. Stavolta, al Capo I Prati, ad esultare è il Real Giulianova. A decidere il match di oggi la doppietta di uno scatenato Paudice che, di fatto, ha cambiato l'inerzia della gara segnando alle prime due occasioni avute. A partire meglio è l'Atletico Terme Fiuggi che si rende subito pericoloso sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Corner di Basilico calciato lungo sul secondo palo. Forgione si inserisce alla perfezione e in tuffo prova la deviazione vincente con la sfera che però sibila davvero di un niente a lato. Non passa neanche un minuto però che il Real Giulianova riesce a sbloccare il match alla prima palla gol creata. De Cerchio affonda per vie centrali e, arrivato al limite dell'area avversaria, allarga su Paudice. Il numero 9 controlla la sfera per poi allargare il destro quel tanto che basta per infilare la palla dell'1-0 alle spalle di Novi. Nonostante il buon avvio l'Atletico Terme Fiuggi si trova così costretto ad inseguire. La squadra di Incocciati si rimbocca immediatamente le maniche e prosegue nel suo gioco con gli ospiti che ora si chiudono. I minuti scorrono veloci con i fiuggini che controllano la gara e tengono gli ospiti bloccati nella loro metà campo. Poco dopo il ventesimo arriva così un'altra occasione per i rossoblù, ancora su calcio d'angolo. Corner di Basilico, traiettoria tagliata e palla che sbatte sul palo e carambola via senza che Forgione riesca poi a deviarla in rete. Il Real Giulianova stenta ad emergere e anzi soffre le folate offensive fiuggine. L'undici di Incocciati già al 25' sfiora ancora una volta il gol. Corner di Papaserio dalla sinistra, Gaetani cerca la girata ma la palla vola alta sopra al traversa con Morra che può così tirare un altro sospiro di sollievo. Ad una decina di minuti dal rientro nello spogliatoio a provarci è Basilico che però non trova la cattiveria giusta per pungere con efficiacia con Morra che toglie le castagne dal fuoco ai suoi. Prima della fine del primo tempo però arriva il colpo di scena. Il Real Giulianova, in piena sofferenza, trova addirittura il 2-0. Lancio lungo per Paudice che aggancia la sfera, resiste al ritorno di un difensore fiuggino per poi scartare novi in uscita e insaccare inesorabilmente il 2-0 con cui si andrà al riposo. Nell'intervallo Incocciati prova a mischiare le carte e getta nella mischia Gallinari e Rizzitelli.

Nel secondo tempo l'Atletico Terme Fiuggi riparte subito all'attacco. La ripresa si apre infatti con un pallone velenoso in area di Basilico ma nessuno dei suoi compagni riesce ad arrivarci con la retroguardia giallorossa che libera. Una manciata di minuti dopo il Real Giulianova da segnali di vita con il solito Paudice che di testa sfiora il tris ma la palla vola di poco alta sulla traversa. I minuti scorrono veloci con i padroni di casa che ora si riversano completamente nella metà campo avversaria. Il Real Giulianova, dal canto suo, pensa soprattutto a difendere il doppio vantaggio rintanandosi in difesa. Quando il cronometro segna il minuto numero 30 l'Atletico Terme Fiuggi rimane in dieci per l'espulsione di Rizzitelli. Nonostante l'inferiorità numerica i padroni di casa chiudono in attacco ma la difesa ospite non concede nulla e, al triplice fischio del direttore di gara, il Real Giulianova festeggia la vittoria.

SERIE D

ATLETICO TERME FIUGGI – REAL GIULIANOVA 0-2

ATLETICO TERME FIUGGI Novi, Marianelli, Papaserio (1'st Rizzitelli), Del Duca, Forgione, Basilico, Gaetani (37'st Foglia), Proia (26'st Tornatore), Esposito (11'st Moriconi), Frabotta, Turzo (1'st Gallinari) PANCHINA Atzeni, Moriconi, Rizzitelli, Tornatore, Foglia, Tucci, Gallinari, Cifarelli, Tajani ALLENATORE Incocciati

REAL GIULIANOVA Mora, Ferrini, Tipaldi (39'st Forcini), D’Anna, Demoleon, Galli (26'st Ancinelli), De Cerchio, Tedone, Paudice, Barlafante (34'st Antonelli), Massetti (15'st Cipriani) PANCHINA Dimango, Kuqi, Ancinelli, D’Antonio, Cipriani, Antonelli, Mariani, Forcini ALLENATORE Bitetto

MARCATORI Paudice 8'pt e 42'pt

ARBITRO Franzó di Siracusa

ASSISTENTI Cossovich di Varese e Riganó di Chiari

NOTE Espulso Rizzitelli 30'st (ATF) Ammoniti Rizzitelli, Papaserio, Gaetani, Proia, Ferrini Angoli 6-4 Rec. 1'pt - 5'st