Campodarsego, inizia senza reti il campionato: pari col Mestre

27.09.2020 23:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Campodarsego, inizia senza reti il campionato: pari col Mestre

Comincia con un pareggio il cammino del Campodarsego di mister Pontarollo nel campionato di serie D. Al “Gabbiano” con il Mestre finisce 0-0, una partita che i biancorossi hanno saputo gestire con qualche assenza, e la perdita di D’Appolonia all’intervallo, mostrando buone trame e non riuscendo però a superare il portiere ospite.
Nel primo tempo si comincia subito su buoni ritmi: Finazzi pennella una punizione lunga all’8′ che Boscolo non riesce a indirizzare in porta, il Mestre replica al 13′ con la conclusione di De Leo e, sul corner susseguente, con il colpo di testa alto di Fido. Bosolo ci riprova al 27′, ma Secco si distende e para, che poi si ripete anche su Finazzi prima dell’intervallo. L’occasione più ghiotta arriva in pieno recupero: Mascari va alla conclusione ma la sfera esce di pochissimo.
Nella ripresa ancora padroni di casa pericolosi con Montin (5′), e Mestre che replica con Fasolo, su cui Trezza risponde presente. Sono gli ospiti a farsi vedere a più riprese nel secondo tempo: dove non arriva l’imprecisione arancionera, c’è Trezza a fare buona guardia. Nel finale, ci riprova la squadra di Pontarollo: Finazzi al 43′ non trova il bersaglio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, quindi al 49′, sulla punizione tesa di Petrilli, Secco si oppone con i pugni. E così la partita finisce a reti inviolate.

CAMPODARSEGO-MESTRE 0-0
CAMPODARSEGO: Trezza, Schiaroli, Zangla (22′ st Santinon), Mbida, Montin, Leonarduzzi, Boscolo Bisto, Finazzi, Mascari (36′ st Nalesso), Petrilli, D’Appolonia (1′ st Scapin). 
A disposizione: Rosa, Bedin, Calgaro, Coppola, Annoni, Ponsat.
Allenatore: Pontarollo. 
MESTRE: Secco, Brigati (19′ st Santo), Frison, Granati, Corteggiano, Fabiano (20′ pt Fasolo), Brentan, Fido, De Leo, Chin, Battistini (36′ st Telesi).
A disposizione: Pirana, Varotto, Carraretto, D’Alessandro, Polazzon, Mainardi.
Allenatore: Zecchin. 
Arbitro: Giacometti di Gubbio.
Note: ammoniti Zangla, Battistini, Frison, Mbida, Petrilli e Corteggiano. Calci d’angolo 3-6. Recupero 2′ e 4′.