Cannara straripante a Sinalunga: gli umbri vincono 3-0 e riscattano la sconfitta col Trastevere

25.10.2020 22:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Cannara straripante a Sinalunga: gli umbri vincono 3-0 e riscattano la sconfitta col Trastevere
© foto di NotiziarioCalcio.com

Cannara implacabile a Sinalunga: grazie ad un secondo tempo perfetto i rossoblu di Mister Antonio Alessandria nella 5^ giornata del girone E del campionato di serie D si impongono 3 a 0, riscattano la sconfitta di misura con il Trastevere e, in attesa dei recuperi, conquistano la vetta provvisoria della classifica. Per gli umbri si tratta della seconda vittoria esterna consecutiva, dopo il 3 a 0 di due settimane fa nel derby contro il Foligno. Ubaldi realizza la terza doppietta stagionale dopo Foligno e Trestina.

Il tecnico rossoblu ritrova Lira Ferreira a centrocampo che sostituisce De Sanctis, per il resto conferma l’undici della settimana scorsa.

Partenza arrembante degli ospiti con Ubaldi, che subito al 3’ su angolo di Moracci impegna il portiere Marini alla parata impossibile. La risposta del Sinalunga arriva all’11’ con un tiro di Minocci ben controllato da Lori. La difesa di casa non riesce a contenere l’impeto degli umbri e al quarto d’ora Bagnolo si trova a tu per tu con il portiere toscano, ma spara al lato. La Sinalunghese prova a costruire, ma Moracci e compagni chiudono tutti gli spazi. Al 30’ sono ancora gli uomini di Alessandria a rendersi pericolosi, Marini prima respinge un gran tiro di Mattia dal limite, poi interviene anche su Ubaldi e salva ancora il risultato. Una punizione dal limite della Sinalunghese si infrange sulla barriera, ma il primo tempo si chiude con i rossoblu in attacco e con l’ennesimo miracolo di Marini che interviene sul tiro ravvicinato di Bazzoffia.

Nella ripresa non cambia la musica e gli ospiti ripartono in avanti. Al 6’ Bazzoffia sotto porta non trova la deviazione vincente, poi l’arbitro annulla una rete di Bagnolo per fuorigioco. La reazione dei padroni di casa non arriva e all’11’ Frustini mette sul secondo palo per Bazzoffia, ma la conclusione finisce al lato. È il preludio alla rete che finalmente arriva al 15’, quando Bazzoffia sale sulla sinistra e di destro infila Marini. Gli ospiti provano a riequilibrare la parita con un tiro da trenta metri controllato da Lori. In campo però c’è una sola squadra e al 23’ Bognolo pennella per Ubaldi, che da posizione favorevole realizza la rete del 2 a 0. Partita finita? No perché al 40’ l’arbitro concede un calcio di rigore ai toscani. Sul dischetto va Vanni, ma Lori si supera e neutralizza il tiro. Mister Alessandria fa esordire Brunetti (2003), gli ospiti si sbilanciano e prima del fischio finale c’è tempo per il tris con Ubaldi che servisto da Bazzoffia finalizza in rete una azione di contropiede e chiude la partita sul 3 a 0.

SINALUNGESE-CANNARA 0-3

SINALUNGESE: Marini, Meoni, Tenti, Fanelli, Pietrobattista, Menchetti, Redi, Cerofolini, Vanni, Monocci, Mangiaratti. A disp. Garbinesi, Ferretti, Baldassarri, Papa, Trombesi, Ajdini, Doka Bj., Doka Dr., Bucaletti. All. Marmorini

CANNARA 3-4-1-2: Lori, Bei, Moracci, Orazzo, Dedja, Mattia, Ferreira, Fruistini, Bagnolo, Bualdi, Bazzoffia. A disp: Cocchini, Ricci, De Sanctis, Segoloni, Brunetti, Mattioli, Fausti. Xu, Papa. All. Alessandria

Arbitro: Riccardo Dasso di Genova

Reti: 15’st Bazzoffia 23’st Ubaldi, 45’st Ubaldi