Castelfidardo, una rete di Giampaolo regala un punto ad Aprilia

24.02.2021 23:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Castelfidardo, una rete di Giampaolo regala un punto ad Aprilia

Ottimo punto conquistato dal Castelfidardo sul difficile campo dell’Aprilia. Proprio come all’andata, le due formazioni si equivalgono sul campo. Primo tempo di marca laziale, con il vantaggio realizzato da Laghigna, meglio i fidardensi nella ripresa, quando trovano il pareggio su calcio rigore conquistato e realizzato da Giampaolo.

CRONACA
Mister Lauro deve fare a meno di Braconi (squalificato) e Cusimano (infortunato), così adatta Mancini nel ruolo di attaccante e inserisce Capponi dal primo minuto. L’Aprilia invece non può contare sul big Olivera.
Partenza sull’acceleratore dei padroni di casa, che riescono a sorprendere un Castelfidardo meno brillante del solito. Al 2’ Quedraogo serve bene Laghigna che manda a lato. Ma alla seconda occasione la squadra laziale non sbaglia e passa in vantaggio.
Al 4’ ancora Laghigna raccoglie una palla vagante in area dopo un calcio d’angolo e conclude di potenza mandando il pallone sotto il sette. Niente da fare per David.
Al 10’ sempre Laghigna da buona posizione cicca però la conclusione.
Dopo lo sfogo iniziale e ottenuto il vantaggio, i padroni di casa rallentano un po’ il ritmo ma mantengono l’iniziativa con prolungati possessi palla, cercando di volta in volta il lancio in profondità per Laghigna.
Con il passare dei minuti però esce fuori il Castelfidardo, che conquista metri e comincia a farsi vedere dalle parti di Prudente, senza però riuscire a creare limpide occasioni da gol. Aprilia che si difende con compattezza Castelfidardo che non riesce a pungere.
Così nel secondo tempo mister Lauro cambia volto all’attacco, facendo entrare subito Cardinali e Njambè al posto di Mancini e Perpepaj, mentre al 10’ rinuncia ad un centrocampista (Fermani) per inserire un altro attaccante (Monachesi), disegnando uno spregiudicato 4-2-4. I fidardensi costringono così l’Aprilia sulla difensiva. Ci vuole però una giocata di Giampaolo per trovare il gol. Al 30′  il numero 10 biancoverde manda fuori tempo Battisti che lo aggancia in area. E’ calcio di rigore e dal dischetto lo stesso Giampaolo spiazza Prudente e sigla con freddezza l’1-1.
Al 35’ prova a reagire la squadra di casa con Pollace che ci prova dalla distanza ma David fa buona guardia.
Al 39’ Laghigna prova la conclusione di sinistro da posizione leggermente defilata ma c’è solo potenza e non precisione.
Al 43’ ripartenza fulminea del Castelfidardo che lancia Giampaolo sul filo del fuorigioco, il numero 10 tenta il pallonetto dalla lunghissima distanza, Prudente è fuori dai giochi ma la palla esce di un soffio.
Al 45’ sono invece i padroni di casa a sfiorare il colpaccio con un colpo di testa di Camara su calcio d’angolo che termina di poco sopra la traversa. E’ l’ultima occasione del match. Finisce 1-1. Prosegue così la serie positiva dei biancoverdi, che sono attesi da un’altra trasferta domenica in casa della capolista Campobasso.


TABELLINO
APRILIA (4-3-1-2): Prudente, Succi, Pollace, Battisti (35’ st Sansotta), Camara, Vasco, Luciani, Bernardini (29’ st Aglietti), Bosi (43’ pt Pezzone), Ouedraogo (26’ st Lapenna), Laghigna. All. Galluzzo.

CASTELFIDARDO (4-3-3): David, Santangelo, Puca, Rinaldi, Mataloni, Capponi (25’ st Bracciatelli), Di Dio, Fermani (10’ st Monachesi), Mancini (1’ st Cardinali), Perpepaj (1’ st Njambè), Giampaolo. All. Lauro.

ARBITRO: Recchia di Isernia.
RETI: 4’ pt Laghigna, 31’ st Giampaolo (rig.).
NOTE: ammoniti Camara, Laghigna, Giampaolo, Luciani, Lapenna. Recupero 1’ pt, 3’ st.