Castellanzese, mister Mazzoleni: «Con il Legnano potrebbe essere la partita giusta...»

20.10.2020 22:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Castellanzese, mister Mazzoleni: «Con il Legnano potrebbe essere la partita giusta...»

C’è un filo rosso che lega il primo e il secondo atto di Mister Mazzoleni contro il Legnano. Non è passato nemmeno un anno dal successo di voglia, di forza e orgoglio della Castellanzese al Mari. Quella volta, “indimenticabile” per il Mister come per tutti, fu 1-0 con il sigillo di Stefano Banfi, oggi alla Caronnese, uno che in neroverde ha dimostrato di non patire il clima derby, ma anzi di esaltarsi nelle rivalità andando a segno due volte sue due contro i lilla. Quella volta fu prima di Natale e tutti ricordano che bel regalo fu per la nostra società, dopo una prima parte di campionato così complessa. Un risultato ancor più importante se considerato nell’ottica della risalita dei nostri ragazzi che posero il primo mattoncino verso la salvezza proprio nella casa dei nostri cugini, imbattuti da diverse partite.

Oggi, tutta un’altra storia. Con la Castellanzese capace di inanellare un trittico di risultati utili consecutivi, 9 gare da imbattuta se considerata anche la scorsa stagione. Eppure il sentimento sembra quasi lo stesso, di rabbia dopo la sfortunata uscita di Busto Garolfo dove l’Arconatese è riuscita nell’impresa di interrompere la striscia positiva dei nostri ragazzi. 

“Dobbiamo ripartire subito”, lo ha detto Mister Mazzoleni a chiare lettere nel post-gara del Battaglia “facendo sì che questa rimanga solo un neo” su un avvio di campionato tutt’altro che negativo. Di fatto quella con il Legnano “potrebbe essere la partita giusta”. I motivi? Troppi per elencarli tutti qui, bisognerebbe scomodare la storia. Facciamo lo stesso con il Destino, che ha tolto l’occasione ai supporters neroverdi di assaporare le emozioni di un Derby in Serie D nella propria casa e che allo stesso tempo fornisce una chance ghiottissima ai nostri ragazzi per invertire la tendenza in un Provasi a capienza ridotta ma sempre traboccante di passione. 

E poi la sorte che ha giocato con un’altra coincidenza. Meno di un anno fa, con le tavolate natalizie già apparecchiate e i tifosi pronti a far scorpacciata di gol, la Castellanzese si impose di misura con Achille Mazzoleni a guidarla dagli spalti, poiché. “Anche quest’anno la guarderò dalla tribuna” ci ha ricordato a microfoni spenti il Mister, espulso nell’ultima gara di campionato. Che sia di buon auspicio per il Derby?