Ciliverghe, Andriani: "La speranza è tornare a giocare e salvarsi"

25.03.2020 19:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Ciliverghe, Andriani: "La speranza è tornare a giocare e salvarsi"

L'ufficio stampa del Ciliverghe ha intervistato il calciatore Maycol Andriani.

Maycol Andriani, come sta affrontando questa emergenza.
“Rispettando le regole, restando a casa, uscendo proprio se è strettamente necessario, dedicando tutto il mio tempo alla famiglia. E’ ciò che stiamo dicendo ogni giorno ai ragazzi tramite i social: rispettate le regole, non credetevi superiori a questo virus, è importante che i giovani comprendano questa responsabilità”.
Lo state facendo con una programmazione intensa di messaggi volti a regalare un sorriso, ma che riportano sempre a messaggi importanti.
“Esattamente, siamo felici di star portando un piccolo sorriso nelle case dei più piccoli di Casa Cili con questi video, ma tutto ciò che facciamo è volto a dare loro un piccolo sollievo dalla tempesta di notizie negative che si sentono continuamente in televisione, mandando contestualmente in loop il messaggio che stare in casa è fondamentale. Sappiamo anche che alcuni di loro han vissuto lutti in questo periodo, ci sarà tempo per abbracciarci a Casa Cili alla ripresa degli allenamenti, ma per noi è importante dire a loro che siamo vicini ad ognuno”.
Il campo quanto manca?
“Moltissimo, anche se sono felice di poter passare così tanto tempo con mia figlia e mia moglie. La speranza è che tutto passi al più presto, si possa tornare alla normalità e ricominciare ad allenarsi per finire la stagione e conquistare la salvezza”.