Coppa Italia, il Pomigliano inguaia l'Ischia

15.09.2011 20:53 di Giovanni Pisano  articolo letto 771 volte
Fonte: Davide La Rocca
Coppa Italia, il Pomigliano inguaia l'Ischia

Il Pomigliano batte 3 a 1 l'Ischia al "Gobbato" ed accede ai 16esimi di finale di Coppa Italia. Dimenticato in parte l'opaco inizio di stagione con una prestazione a tratti convincente.

Mister Farris ridisegna la squadra, presentandosi con un 4-1-4-1 con Vegnaduzzo unica punta e Loreto spostato in difesa. Inizio molto difficile, però, per la squadra di casa che soffre le incursioni degli ischitani, che vanno più volte vicino al vantaggio. La squadra di mister Citarelli dura però solamente 25 minuti, con il Pomigliano che pian piano guadagna metri. Il vantaggio della squadra locale arriva proprio nel finale del primo tempo con Sorrentino bravo a ribadire in rete un assist perfetto di Puccinelli, all'esordio stagionale dopo l'infortunio che lo ha tenuto fuori per 3 settimane.

Nella ripresa l'Ischia arriva subito al pari al 7' con un colpo di testa di Maggino da un cross di Saurino. Neanche il tempo di organizzare le idee che 5 minuti dopo i granata tornano in vantaggio: un calcio d'angolo trova impreparato il portiere ospite De Luca e Vegnaduzzo come un falco ne approfitta e riporta avanti i granata. L'Ischia scompare del campo e non riesci ad imbastire una reazione. Ed allora il Pomigliano triplica con un gran destro dai 25 metri di Muro che fissa il risultato sul 3 a 1 finale regalando ai granata l'accesso al turno successivo. Nel prossimo turno (il 13 ottobre)  i granata saranno di scena a S. Antonio Abate.