Coronavirus, approvato nuovo decreto: «Possibilità di proroga fino al 31 luglio? Nulla di vero»

24.03.2020 19:34 di Massimo Poerio   Vedi letture
Fonte: il fatto quotidiano
Coronavirus, approvato nuovo decreto: «Possibilità di proroga fino al 31 luglio? Nulla di vero»

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto Sanzioni che introduce multe da 400 a 3mila euro per chi non rispetta le norme anti-contagio, decise per arginare la diffusione del Covid-19. Nel caso in cui il trasgressore venga colto alla guida di un veicolo, la multa sarà aumentata fino a un terzo (4mila euro). Nella versione finale del provvedimento non è previsto il fermo amministrativo del mezzo.

“Si è creata discussione sul fatto che l’emergenza sarebbe stata prorogata fino al 31 luglio 2020: nulla di vero, assolutamente no”, ha spiegato il premier. “A fine gennaio abbiamo deliberato lo stato di emergenza nazionale, un attimo dopo che l’Oms ha decretato l’emergenza un’epidemia globale. L’emergenza è stata dichiarata fino al 31 luglio. E0 solo uno spazio teorico, ma ho fiducia finisca prima. Non significa che le misure restrittive saranno prorogate fino al 31 luglio“. E ha aggiunto: “Siamo pronti in qualsiasi momento e ci auguriamo prestissimo di allentare la morsa delle misure restrittive e superarle”.