Coronavirus, l'appello del presidente del Brest: "Ligue 1 finisca qui, calcio è solo un hobby"

04.04.2020 10:30 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Coronavirus, l'appello del presidente del Brest: "Ligue 1 finisca qui, calcio è solo un hobby"

Intervistato dal quotidiano francese L'Equipe, Denis Le Saint ha chiesto a gran voce di chiudere anzitempo anche la stagione di Ligue 1. Queste le principali dichiarazioni del presidente del Brest: "La salute è un fattore essenziale che ci deve portare a prendere decisioni forti. Il calcio non è la priorità oggi. È un hobby. I francesi non hanno il minimo desiderio di entrare in uno stadio e le partite a porte chiuse non fanno sognare nessuno. Non ha senso giocare in queste condizioni. L'aspetto finanziario è una cosa, ma la salute è molto più importante. Per me è fuori discussione portare la mia squadra a Parigi a maggio o giugno per giocare la partita contro il Paris Saint-Germain. I rischi sono troppo grandi. Ho troppo rispetto per i miei giocatori e il mio staff per metterli a rischio. Dal mio punto di vista, la stagione di Ligue 1 si ferma qui. Il campionato deve finire. Il processo per superare il virus sarà lungo e graduale, non dovremo muoverci troppo. I belgi vogliono fermarsi, gli italiani e gli spagnoli non si fermeranno. Noi non possiamo riprendere", le sue parole.