Dalla promozione sfiorata in Serie C all'esclusione imminente dalla D: l'assurdo destino della Fc Messna

08.12.2021 13:30 di Maria Lopez   vedi letture
Dalla promozione sfiorata in Serie C all'esclusione imminente dalla D: l'assurdo destino della Fc Messna

Lo scorso luglio il FC Messina si giocava in un derby con l’ACR Messina la vittoria del Girone di Serie D e il conseguente approdo fra i professionisti. A distanza di pochi mesi quel traguardo appare lontano anni luce con il progetto, avviato appena tre anni fa, che è ormai a un passo dal fallire portando all’esclusione dal campionato la squadra peloritana.

Nelle ultime settimane in casa Messina ci sono stati tanti addii a partire da quello del presidente Rocco Arena a cui ha fatto seguito il vice Santi Cosenza, che ha annunciato il proprio disimpegno, che hanno lasciato solo l’amministratore delegato Carmelo Santoro. Questi, come riporta Messinanelpallone, sta cercando una soluzione per evitare il fallimento, ma finora tutti i contatti con i possibili acquirenti si sono conclusi con un nulla di fatto, mentre la squadra continua a perdere pezzi non solo nello staff dirigenziale, ma anche nella rosa.

Contro il Troina la squadra ha così rischiato di non presentarsi in campo, ma domani nel turno infrasettimanale contro la Cavese, non giocherà visto che la società peloritana, come comunica la LND, ha presentato formale rinuncia alla gara ("“Si comunica che la Società FOOTBALL CLUB MESSINA ha presentato formale rinuncia alla disputa della gara CAVESE-FC MESSINA, Campionato Serie D, in programma mercoledì 8 dicembre 2021"). Si tratta solo del primo passo verso l’esclusione dal campionato visto che qualora il FC Messina non si presentasse neanche contro il Giarre in casa scatterebbe in automatico l’esclusione della squadra. Il 12 dicembre potrebbe quindi finire l’avventura del FC Messina che solo questa estate sognava un posto al sole in Serie C.