Esploso in Serie D ed ex Lega Pro: si ritira un attaccante 29enne

30.11.2021 23:30 di Nicolas Lopez   vedi letture
Esploso in Serie D ed ex Lega Pro: si ritira un attaccante 29enne

Il Toro di Civate non calcherà mai più i campi da gioco. Almeno non lo farà da calciatore. Si ferma a ventinove anni la carriera calcistica di Davide Castagna costretto ad appendere gli scarpini al chiodo per colpa di un maledetto infortunio.

La cartilagine del ginocchio, già operato per il legamento crociato, è praticamente usurata e nonostante la volontà dell'attaccante di rimettersi in gioco, aveva firmato con l'Alta Brianza, società di Promozione lombarda, non ci è riuscito e di fatto non è mai sceso in campo. La sua carriera, esplosa in Serie D con la casacca del Lecco quando realizzò 26 reti in 35 presenze, è stata purtroppo segnata da una serie di infortuni. Da sottolineare anche la stagione con la Pro Sesto quando di reti ne segnò 28 in 36 partite.

Ad annunciare l'addio al calcio giocato è lo stesso Castagna: «Ci ho creduto fino all’ultimo secondo, come in una partita straziante, ma con l’ultima delle tante visite oggi ho la certezza che non potrò più giocare a calcio. Voglio ringraziare in primis la mia famiglia, tutti i miei amici, tutti i tifosi e tutte le persone che mi vogliono bene e che mi hanno sempre sostenuto, tutti i miei compagni, gli avversari che ho trovato lungo questo percorso, i magazzinieri, gli staff, i direttori, i presidenti e tutte le società che mi hanno dato la possibilità di vivere questo sogno! La palla è stata parte totalmente della mia vita, tra periodi tristi e periodi meravigliosi; GRAZIE PER CHI HA CREDUTO IN ME! Toro di Civate».