FC Messina, Giuffrida: "Noi favoriti? Frasi di circostanza..."

11.08.2020 10:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: messinasportiva.it
FC Messina, Giuffrida: "Noi favoriti? Frasi di circostanza..."

Tra i quindici riconfermati del Fc Messina c’è il capitano Giovanni Giuffrida, che non vedeva l’ora, come tutti i suoi compagni, di ricalcare il campo da gioco dopo una lunghissima sosta: “La ripresa dopo cinque mesi di inattività è stata entusiasmante. Ognuno di noi aveva voglia di ritrovare al proprio fianco i compagni, l’allenatore, il campo. Non vedevamo l’ora di riunire questo gruppo, che in poco tempo ha già fatto grandi cose. La società, come tutti noi, ha intenzione di continuare con la linea adottata nella passata stagione: rispetto, umiltà, lavoro, sacrificio. I nuovi arrivati si adatteranno presto, c’è già sinergia, intesa. Abbiamo voglia di tornare presto a giocare”.

Nella formazione di Ernesto Gabriele tre volti nuovi (Barnofsky, Ricossa e Garetto) mentre è ancora assente l’elemento più atteso, l’argentino Ledesma, che fra pratiche burocratiche e alcuni problemi familiari è destinato a farsi ancora attendere. Giuffrida ha speso parole importanti nei confronti del centrocampista: “L’arrivo di Ledesma certamente ci fa molto piacere. Stiamo parlando di un profilo di calciatore dalla grande esperienza, che conosce anche il nostro calcio avendo giocato diversi anni a Catania. Il suo curriculum parla da sé, ci darà una grande mano in questa stagione. Lo aspettiamo a braccia aperte”. 

Radio-mercato ha affiancato poi i peloritani a Pietro Arcidiacono, catanese come Giuffrida ma tuttora sotto contratto con l’Acr Messina, e corteggiato peraltro con insistenza dal Giarre: “Non so di nessuna trattativa in corso con noi. Ci conosciamo bene, siamo amici, ma è sempre un giocatore di un’altra squadra, a cui auguro tutto il bene possibile”.

Gli addetti ai lavori, in attesa di conoscere le formazioni campane che saranno inserite nel girone I, assegnano i favori del pronostico a Fc Messina, Acireale e Licata: “Le responsabilità nel momento in cui firmi per una squadra importante ci sono sempre. Tutti ci danno già per favoriti quest’anno. Sinceramente credo che siano frasi di circostanza: preferisco sempre far parlare il campo e vivere la stagione puntando a ottenere non con le parole, ma con i fatti, i risultati che ci prefisseremo. Non sarà facile riprendere i ritmi di sei mesi fa. Abbiamo iniziato da pochi giorni ma sono sicuro che dimostreremo di essere all’altezza delle aspettative”.