FC Messina, si attende Arena in città. Intanto si punta Crucitti

18.06.2019 18:08 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Fonte: Antonio Billé - Messina Nel Pallone
FC Messina, si attende Arena in città. Intanto si punta Crucitti

Rocco Arena è atteso da cinque giorni a Messina per definire ufficialmente l’acquisizione da Maurizio Lo Re del Città di Messina che poi diventerà Fc Messina, grazie al marchio donato all’imprenditore dal gruppo Franza. Venerdì, poi, ci sarà la presentazione in conferenza dell’intero organigramma con il dg Ferrante, il ds Morello e mister Costantino.

Decisa da tempo, invece, la sede del ritiro: il quartier generale sarà l’hotel Lo Scoiattolo del Villaggio Palumbo a Cotronei, nella sila crotonese. Scelto in anni recenti da tante formazioni calabresi come lo stesso Crotone, il Rende, la Reggina e il Catanzaro, due anni fa ha ospitato anche la seconda parte del ritiro del primo Messina di Pietro Sciotto.

In chiave mercato, intanto, c'è da registrare una decisa accelerata su Antonio Crucitti, centrocampista offensivo della Cittanovese con il vizio del gol e che ha chiuso l’ultima stagione con 21 realizzazioni, tra le quali spiccano le tre messe a segno contro il Messina nella gara del San Filippo vinta dai calabresi per 5-3. Contattato anche da squadre di Serie C, Crucitti preferirebbe restare al sud anche per questioni familiari. Espressamente richiesto dal tecnico Costantino, dovrebbe arrivare in riva allo Stretto anche il centrocampista catanese Giovanni Giuffrida. 33 anni, ma reduce da un periodo di inattività, è un autentico pallino del mister che lo ha già allenato a Lamezia, Vibo e Sassari.