Folgore Caratese, il dt Diciannove: «Le polemiche? Nessuno sa quanti giocatori erano presenti all'allenamento»

27.11.2020 17:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: sprintesport
Folgore Caratese, il dt Diciannove: «Le polemiche? Nessuno sa quanti giocatori erano presenti all'allenamento»

Le foto di Didier Drogba all’allenamento di ieri della Folgore Caratese stanno facendo il giro del web. La presenza dell’ex attaccante del Chelsea sul campo di allenamento è certamente un bel biglietto da visita per il club brianzolo presieduto da Michele Criscitiello.
Oltre alla foto con Drogba in tanti si sono soffermati, però, su un altro aspetto e ponendosi alcune domande visto che nella giornata di lunedì era stato chiesto il rinvio della gara di domenica 29 con il Città di Varese. Da quanto letto nei giorni scorsi il rinvio della gara in programma al “Franco Ossola” è stato richiesto dalla Folgore Caratese dopo avere presentato la documentazione dell’ATS di Monza. Rinvio accordato lunedì per una partita in programma dopo sei giorni. E visto quanto accaduto nelle scorse settimane a Legnano, Caronnese, Città di Varese e Casale era ipotizzabile che l’ATS avesse deciso per la quarantena di dieci giorni dell’intero gruppo squadra. Così non è stato. Il motivo, senza entrare troppo nel dettaglio, l’ha spiegato il responsabile dell’area tecnica brianzola Giacomo Diciannove: «Esistono anche delle motivazioni correlate al Covid, come magari possono essere le visite mediche approfondite da effettuarsi. Poi sui social si pubblicano delle cose che hanno un valore da social, nessuno sa quanti giocatori erano presenti e quanti ne mancavano». Parole che contribuiscono ad infittire di più la situazione e che portano in tanti a chiedersi se effettivamente ci fosse un caso di positività o meno, considerato che la tempistica della richiesta (lunedì per la domenica) è un po’ strana.
Ovvio che se il rinvio è stato chiesto ed ottenuto è perché alla base c’erano delle motivazioni valide e siamo certi che al Dipartimento Interregionale abbiano agito in modo corretto. Dipartimento in cui, per inciso, Giacomo Diciannove è da anni uno dei nove consiglieri…