Foligno, Armillei: «Quello che stiamo facendo non basta!»

02.03.2021 19:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Foligno, Armillei: «Quello che stiamo facendo non basta!»

Mister Antonio Armillei, tecnico del Foligno, ha presentato la sfida contro il San Donato Tavarnelle: “Dobbiamo fare qualcosa in più. Quello che stiamo facendo non basta per portare a casa risultati. Nelle ultime prestazioni non si meritava assolutamente di perdere, ma se le abbiamo perse significa che quello che stiamo facendo non basta. Che cosa bisogna fare per portare a casa risultato? Dobbiamo fare tutti di più, a partire da me come allenatore e poi tutti i giocatori. Le prossime due partite saranno decisive? Prima pensiamo a questa col San Donato“.

“Ci troviamo in una posizione di classifica complicata e quindi, come stiamo facendo già da qualche partita, dobbiamo abituarci a giocare come una squadra che si trova in questa posizione. Ogni partita è fondamentale e bisogna guardare ogni volta alla partita successiva per cercare di portare a casa il massimo risultato“.

“L’ultima partita non l’abbiamo giocata in funzione dell’avversario, ma abbiamo adattato il modulo al campo e al tipo di squadra. Per domani…vediamo. Potrei riproporre lo stesso tipo di modulo, ma anche variarlo e tornare a giocare come abbiamo fatto nella prima parte di stagione“.

“Il San Donato è stato costruito per fare un campionato di vertice. Anche loro, pur dovendo recuperare qualche partita, si trovano in una posizione che non rispecchia il tipo di squadra costruita dalla società. Loro sono completi in ogni reparti e si può dire che abbiano la doppia squadra, perchè hanno tanti elementi. Sicuramente fanno del centrocampo e del reparto offensivo le armi più importanti. Basta citare alcuni nomi: Caciagli a centrocampo, Gomes davanti e Di Santo. Hanno giocatori importanti“