Forlì, il ds Cangini sull'addio di mister Benuzzi: "Mostrata insofferenza, non ci aspettavamo questo atteggiamento"

17.04.2018 07:00 di Giovanni Pisano  articolo letto 460 volte
Forlì, il ds Cangini sull'addio di mister Benuzzi: "Mostrata insofferenza, non ci aspettavamo questo atteggiamento"

Il direttore sportivo del Fondi Sandro Cangini si è espresso sulla decisione della società di sollevare dall’incarico l’allenatore Benuzzi: “Durante la conferenza stampa avvenuta Sabato mattina, mister Benuzzi ha avuto un atteggiamento di insofferenza nei confronti della società, la quale ha pensato che fosse la cosa più giusta sollevare quest’ultimo dall’incarico, non per risultati sportivi o motivi tecnici, ma per le parole che sono state dette. Il mister era cosciente degli argomenti che stava affrontando e ritengo che la società abbia agito nel modo che ha ritenuto opportuno. Adesso guardiamo avanti, chiaramente anche i dirigenti sono dispiaciuti perché non si aspettavano quell’atteggiamento da parte dell’allenatore. La società ha fatto tanti sacrifici per la squadra e continuerà a farli, non mi spiego questo comportamento".

"Ci siamo sempre confrontati io e Benuzzi - prosegue Cangini -c’è sempre stato rispetto e chiarezza tra di noi; penso che lui abbia fatto un grande lavoro con i ragazzi, ha portato dei risultati ma non condivido quello che ha detto riguardo all’assenza della società. Ora andiamo avanti con Bettini e continuiamo a puntare l'obiettivo play-off".