Il Castelnuovo Vomano sbanca il campo dell'Agnonese

07.03.2021 22:59 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: Maurizio D'Ottavio - Eco alto molise
Il Castelnuovo Vomano sbanca il campo dell'Agnonese

Haberkon illude l’Agnonese, poi il Castelnuovo ribalta il risultato e vince in rimonta grazie alle reti di Faggioli e Ndoye. L’Olympia non arresta la discesa all’inferno e complice l’inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Di Lollo, cede l’intera posta in palio agli abruzzesi. La svolta del match racchiusa proprio dal cartellino rosso (fallo di reazione) rimediato dal capitano granata che, sul risultato di 1-0, lascia i compagni in dieci per oltre un tempo.

L’undicesima sconfitta di fila, allontana ulteriormente l’Agnonese dalla terz’ultima posizione utile per centrare i play-out. Ora i punti di ritardo dal Giulianova, vittorioso sul Tolentino (2-0), sono 13, malgrado due gare da recuperare. Come già accaduto a Notaresco, i padroni di casa recriminano per una condotta arbitrale insufficiente, negato un calcio di rigore per un fallo di mano in area ospite, che di fatto ha pesato sul risultato finale. Rinviato il recupero di mercoledì che avrebbe visto l’undici di Di Rosa impegnato a Porto Sant’Elpidio, l’Olympia tornerà in campo domenica prossine nel derby di Vastogirardi. 

Proprio la formazione di Fabio Prosperi ha sbancato il rettangolo di Rieti (1-2) con una rete di capitan Sergio Ruggieri al 94’. L’altra marcatura porta la firma del bomber Merkaj, balzato a quota 11 reti nella speciale classifica dei cannonieri. Con il successo riportato in Lazio, i gialloblu si portano a +4 dalla sesta posizione e con due partite in meno sognano ad occhi aperti i play-off. Infine pareggio ad occhiali per la capolista Campobasso che a Montegiorgio non va oltre lo 0-0 che tuttavia le permette di mantenere la prima piazza con due gare da recuperare.

Il tabellino

Oympia Agnonese – Castelnuovo Vomano 1-2

Reti: 18’ Haberkon, 42’ Faggioli, 46’ Ndoye

Olympia Agnonese (4-3-3): Caputo 5, Vespa 6, Da Costa 5,5 (39’ st Grazioso sv), Di Lollo 4,5, Tinti 6, Nikolopoulos 6, Tankulic 6,5, Pejic 6 (43’ st Amaya sv), Haberkon 7, Sosa 6,5, Barbato 6 (35’ st Sbordone sv). A disp.: Carriero, Lamacchia, Galiano, Padovani, Buono, Amouzou. All. Di Rosa 6

Catelnuovo Vomano (4-4-2): Olivieri 6, Sanseverino 6, Foglia 6, Ndoye 7, Loviso 6,5, Terrenzio 6,5, D’Egidio 6,5 (39’ st Di Stefano sv) , Croce 6,5 (43’ st Bregasi sv), Faggioli 7, Lorenzo Emili 6,5 (33′ st Leonardo Emili Leonardo 6), Di Ruocco 6. A disp. Natale, Morganti, Olivi, Ferri, Fidanza, Manari. All. Di Fabio 6,5.

Arbitro: Papale di Torino (Dell’Isola – Aletta)

Note: gara disputata a porte chiuse. Al 28’ del primo tempo espulso Di Lollo. Ammoniti: Vespa, Di Lollo, Amaya, Haberkon, Sanseverino. Recuper: 2′ + 3′.

Tutti i risultati: Agnonese – Castelnuovo Vomano 1-2; Aprilia-Matese 0-0; Fiuggi-Notaresco 0-1; Castelfidardo-Albalonga 0-1; Montegiorgio-Campobasso 0-0; Giulianova-Tolentino 2-0; Rieti-Vastogirardi 1-2. Porto Sant’Elpidio-Recanatese e Pineto – Vastese rinviate.

La nuova classifica: Campobasso**43, Notaresco* 42, Castenuovo* 40, Albalonga 35, Vastogirardi**33, Castelfidardo*29, Matese***,Vastese*,Rieti*, Aprilia 26, Recanatese****, Tolentino**25, Montegiorgio****22, Fiuggi**20, Pineto********17, Giulianova*16, Agnonese**, Porto Sant’Elpidio***3.