Il Mestre fa la voce grossa: 3-2 al Trento, primo ko per la banda Parlato

22.11.2020 17:02 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: trivenetogoal
Il Mestre fa la voce grossa: 3-2 al Trento, primo ko per la banda Parlato

Prima sconfitta stagionale per il Trento, che cede al Baracca al Mestre. Grande vittoria arancionera per 3-2 e raggiunta la vetta della classifica a quota 17. Il vantaggio del Mestre arriva al 21′. Fabiano ruba palla a Gatto e serve in profondità a Fasolo, che incrocia il tiro e batte l’incolpevole Ronco. Il Trento prova a reagire, ma la reazione non produce alcun effetto tangibile: e al 45′ arriva il raddoppio arancionero con Ronco che si oppone benissimo alla prima conclusione di Casarotto ma Fabiano arriva per primo sulla respinta e colpisce implacabilmente. Nella ripresa Parlato prova a scuotere i suoi, che riaprono il match al 15′ con Ferri Marini: tiro dalla distanza, deviato alle spalle di Secco. Ma il Trento insiste e trova il pareggio su rigore: netto e trasformato ancora da Ferri Marini per il 2-2. Da segnalare l’espulsione per proteste di Zecchin. Ma il guizzo definitivo è quello di Gianni Fabiano, che mette alle spalle di Ronco con un colpo di testa ravvicinato e sposta definitivamente gli equilibri