Il Notaresco si prende un punto in casa del Forlì

03.12.2018 23:30 di Maria Lopez  articolo letto 192 volte
Il Notaresco si prende un punto in casa del Forlì

Dopo la sconfitta interna contro la Vastese, il Notaresco cerca il pronto riscatto sul campo di una squadra, il Forlì che, classifica alla mano, non sta rispettando le consegne di inizio stagione ma che presenta un organico di prim’ordine.

Mister Cudini deve rinunciare allo squalificato Dalmazzi ed all’infortunato La Barba, Cianci promosso titolare rappresenta l’unico cambio rispetto allo schieramento tipo. Sul fronte opposto, Stefano Protti che ha preso il posto da poco più di venti giorni dell’esonerato Nicola Campedelli, fa esordire subito i due neo acquisti, gli esperti difensori Ferrario e Possenti. Out, invece, gli infortunati Graziani e Castellani.

Forlì-Notaresco 0-0

Forlì: Mordenti, Nigretti, Baldinini, Brunetti, Prati (7’ st Mazzotti), Ambrosini, Croci (27’ st Venturi), Cortesi (22’ st Vesi), Ballardini (7’ st Cenci), Ferrario, Possenti. A disposizione: Semprini, Gimelli, Gabrielli, Sabbioni, D’Angeli. Allenatore: Stefano Protti

S.N. Notaresco: Monti, Fabriani, Mozzoni, Blando (46’ st Fiscaletti), Salvatori, Cianci, Liguori (31’ st Marcelli), Candellori (45’ st Di Lollo), Moretti, Bontà, Minella (35’ st Massetti). A disposizione: D’Ostilio, Di Stefano, Leonzi, Petrarulo, Manari. Allenatore: Mirko Cudini

Arbitro: Davide Faraon di Conegliano (Daniele Conti di Lecco – Paolo Fele di Nuoro)

Note: ammoniti: Liguori, Ferrario, Cenci, Moretti. Angoli: 3-5. Recuperi: pt 1’ st 4’.