Il Taranto perdo allo Iacovone: il Sorrento vince e fa la voce grossa in classifica

18.10.2020 18:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: Agostino D'Angelo - Iamcalcio
Il Taranto perdo allo Iacovone: il Sorrento vince e fa la voce grossa in classifica

Seconda frazione che comincia con lo stesso canovaccio: il Taranto produce gioco e il Sorrento si chiude bene nella propria metà campo. Entra Falcone, il nuovo acquisto mentre dall'altra c'è l'ex rossoblù Masi. Il match diventa meno frizzante rispetto a quanto visto nel primo tempo. Per il Sorrento il più pericoloso è sempre Lamonica che prova spesso la conclusione da fuori.

Al 70' il Sorrento passa in vantaggio: calcio di punizione battuto da Masullo, vicinissimo alla bandierina del corner, salta più in alto di tutti Cacace che insacca la sfera alle spalle di Sposito. Passano pochi secondi e il Taranto trova la rete del pareggio, dopo diversi tentativi falliti verso la porta di Scarano. Il goal del pareggio è stato segnato dal centrocampista Kevin Matute. Le emozioni non finiscono mai allo Iacovone. Il nuovo entrato Liccardi porta in vantaggio nuovamente il Sorrento con un eurogoal dalla sinistra e palla sotto l'incrocio. Un goal inevitabile per Sposito e per tutta la retroguardia rossoblù. La compagine ospite dunque mostra tanto cinismo: due grandi occasioni e due goal nell'arco della partita. 

Nel finale di partita gli uomini guidati da Laterza attaccano a pieno organico ma non riescono a trovare la via del goal. Al minuto 87' proteste da parte dei calciatori del Taranto: palla al centro dalla sinistra, Gargiulo tocca la sfera con una mano ma il regolamento non consente gli estremi per il penalty poiché il pallone tocca prima il corpo. Nei minuti di recupero, i rossoblù cercano con la forza della disperazione il goal del pareggio e si affidano soprattutto a Ferrara dall'out di sinistra per cercare i cross per la testa di Alfageme ma il Sorrento è bravo a chiudersi e ripartire. Finisce con il punteggio di 1-2 in favore del Sorrento che sbanca lo Iacovone costringendo il Taranto ad incassare la prima sconfitta casalinga della stagione.