La Castellanzese impatta 1-1 con il Chieri

11.09.2022 22:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
La Castellanzese impatta 1-1 con il Chieri

La Castellanzese impatta 1-1 con il Chieri; nel primo tempo, dopo 4' di gioco è il Chieri a passare in vantaggio, poi al 33' della ripresa Derosa trova il pari. Partita da episodi thriller: restano tantissimi dubbi su quel gol fantasma siglato da Dervishi su assist di Pisan che non viene convalidato dall'arbitro e sul gol in fuorigioco da parte del Chieri. Di certo un pareggio che sta decisamente stretto agli uomini di Cretaz.
 

Dopo solamente 4 minuti a passare in vantaggio è il Chieri, disattenzione difensiva da parte della Castellanzese: Alfiero piazza il tap in laddove Pilotti non può arrivare. Al 9' Alvitrez da calcio piazzato è più che insidioso, Pilotti sotto il sette riesce a deviare la sfera grazie anche all'ausilio del palo. Al 12' grande azione manovrata della Castellanzese, alla fine Pisan prova la conclusione e in due tempi Virano si salva. Al 21' Castellanzese più che insidiosa con Cocuzza che si perde solamente nel momento del tiro e non riesce nell'aggancio del pallone. Alla mezz'ora Ibe piazza il cross tesissimo per l'incornata di Mandelli che non riesce ad angolare e la sfera finisce dritta fra le braccia di Virano. Al 35' ancora una super occasione per i neroverdi targata Ibe-Cocuzza, ma una deviazione concede solo l'angolo; dagli sviluppi di questo si gonfia la rete dietro Virano, ma l'arbitro ferma per un fallo in attacco: tutto da rifare. Al 40' rischia tanto la Castellanzese con Papagno che sfiora il 2-0. Si scaldano gli animi in campo nel finale di primo tempo: Conrotto colpisce Ibe al volto, e da lì l'agonismo sale alla stelle ma non fioccano le ammonizioni.

Nessun cambio in avvio ripresa: pronti via la Castellanzese si porta dalle parti di Virano ma non riesce a capitalizzare l'azione fino in fondo. Al 9' Ibe si mette in proprio e prova a servire Cocuzza, provvidenziale la chiusura di Ciccone. Al 16' Pisan salta avversari come birilli, assist ma Cocuzza viene anticipato da Virano. Al 33' Derosa agguanta il pari pennellando una punizione su cui Virano nulla può. Un giro di orologio brutta uscita di Virano sul pallonetto di Ibe, ma l'estremo difensore piemontese ci mette una pezza. Al 37' ancora Castellanzese insidiosa: Bagatini piazza l'assist per Cocuzza che però a tu per tu con Virano spara alto. Esattamente un minuto dopo l'episodio più thriller di una partita che assomiglia più a un giallo di Agatha Christie: Dervishi prova il tap in, la sfera entra e tocca il palo interno...l'arbitro non convalida il gol e lascia proseguire. Al 48' Compagnoni trova Pisan che di petto serve Cocuzza: in mezzo a tre il 99 riesce a girarsi, ma il tiro è debole e facile preda per Virano. Non c'è più tempo: al triplice fischio è 1-1.

CASTELLANZESE - CHIERI 1-1 (0-1)

Marcatori: 4' Alfiero (Ch), 33' st Derosa (Ca)

Castellanzese: Pilotti, Pisan, Raso, Ababio (17' st Compagnoni), Esposito (39' st Perego), Ibe, Mandelli (30' st Dervishi), Bagatini, Derosa, Ramires, Cocuzza. A disp. Cherchi, Folla, Poretti, Mazzola, Bressan, Basilico.. All. Cretaz.

Chieri: Virano, Calò, Ciccone, Conrotto, Benedetto, Alvitrez (45' st Bellocchio), Alfiero (48' st Libertazzi), Di Lernia, Balan, Papagno (31' st Bevilacqua), Bortoletti (20' st Ciletta). A disp. Bianco, Ponsat, Pecoraro, Maini, Ciampolillo. All. Sorrentino.

Arbitro: Saccà di Messina (Riccobene di Enna e Varisano di Agrigento)

Ammoniti: Alvitrez (Ch), Bortoletti (Ch), Ababio (Ca), Conrotto (Ch), Di Lernia (Ch), Bagatini (Ca).

Recuperi: 1' + 4'