Lucchese, il ds Deoma: "Squadra umile che dà tutto. Preoccupato? Siamo 26..."

24.02.2020 11:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Lucchese, il ds Deoma: "Squadra umile che dà tutto. Preoccupato? Siamo 26..."

Daniele Deoma fai complimenti alla squadra e fa capire che non vuole ancora guardare la classifica ma che da qui al termine del campionato ci sono nove finali: "Oggi vorrei parlare prima di voi, prendo spunto da un articolo scritto da Vincenti su Gazzetta Lucchese in settimana in cui si sosteneva che questa Lucchese sta dando più di quanto possa avere nelle sue corde. Questo è assolutamente vero, noi possiamo giocare anche in sette e questa squadra va sostenuta in ogni modo anche se capisco chi non viene allo stadio dopo quello che è successo negli ultimi anni. Comunque sono molto soddisfatto, questa è una squadra umile che lavora e da molto più di quello che ha nel suo DNA".

"Oggi se non si fosse giocato in questo modo non sarebbe stato possibile vincere. Le partite facili sono quelle come quella che ci aspetta contro il Prato perché si preparano da se. Il Ligorna oggi ha fatto la sua partita chiudendosi bene e ripartendo in velocità, se avessimo sottovalutato questa squadra avremmo perso perché in campo non ci va la classifica. Adesso mancano nove finale, i conti li facciamo a maggio. Preoccupato per l'espulsione di Papini? Domenica prossima mancheranno i due centrali."Non sono preoccupato, siamo in 26, non è un giocatore che fa la differenza ma il gruppo".