Mantova, Morgia: "A questo punto giusto uno spareggio col Como"

19.04.2019 12:00 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Mantova, Morgia: "A questo punto giusto uno spareggio col Como"

Il Mantova continua a sfoderare prestazioni, gol e fare punti. Niente da fare ieri per il Caravaggio che si è arreso già nel primo tempo ai biancorossi. E col successo di eri sono ventisei successi in trentadue gare di campionato. L'ennesimo fuori casa.

Come sempre è Massimo Morgia ad analizzare la partita: "Ci siamo espressi sui soliti alti livelli realizzando altri quattro gol. Se guardiamo tutti i gironi dalla A alla D solo il Lecco va in gol con la nostra stessa frequenza. Abbiamo trionfato ventisei volte, non credono servano altri commenti. Possiamo solo applaudire il cammino di una squadra che è molto più forte di tutte le altre rivali messe insieme. Sul piano del gioco anche del Como, delle reti fatti pure. Chi va al campo vuol vedere i gol, noi abbiamo dimostrato di saperne fare tanti. E qualche volta persino di regalarli, come accaduto oggi (ieri, OES) in chiusura di partita. Vorrei vincere il torneo all'ultima giornata ma giunti a questo punto è anche giusto rendere onore ai nostri avversari per la promozione. Hanno infilato una serie incredibile di risultati positivi, una giustizia divina ci concederebbe almeno la possibilità di uno spareggio. E sarebbe bellissimo, spero vada proprio così. Minincleri? Sono enormemente dispiaciuto per il suo infortunio. Non ci voleva per noi ma soprattutto per lui. Tra l'altro col Sondrio avremo alcune importanti assenze ma poiché ho sempre sostenuto che nella mia squadra non esistono titolari e riserve faremo di tutto per essere competitivi. Sarà l'ultimo impegno casalingo e mi aspetto un grande sostegno dai tifosi, a cui auguro una Pasqua serena".