Marina di Ragusa, mister Utro: «Ci aspettavamo un'altra settimana di stop»

02.12.2020 21:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Marina di Ragusa, mister Utro: «Ci aspettavamo un'altra settimana di stop»

“Viviamo con serenità perché sappiamo che in qualsiasi momento le cose possono cambiare. Avevamo anche un po' intuito che il 6 sarebbe stato difficile e che ci attendeva un’altra settimana di stop. Cerchiamo di trascorrerla con lo spirito giusto e curare i particolari”. Quasi rassegnato, in attesa degli eventi, mister Salvatore Utro, tecnico del Marina di Ragusa che, domenica 13, ad eccezione di ulteriori novità o modifiche, affronterà in trasferta l’FcMessina: “Eravamo pronti mentalmente a non tornare in campo, anche perché senza protocollo, come dice la Lega, non si può riprendere. Tutto è fatto per garantire la salute e la sicurezza degli addetti ai lavori e ben venga, ma c’è anche un discorso economico e società e Lega dovranno trovare un punto di incontro perché è un investimento importante e oneroso. Presumo che ci saranno degli accordi e si verranno incontro perché è dura e questa pandemia ha messo in difficoltà tutti”.

I ragusani, quindi, come tutti (recuperi esclusi), avranno altri dieci giorni di allenamenti, sperando che il 13 sia la volta buona: “Speriamo che si possa riprendere e non fermarci più – ha concluso mister Utro nell'ntervista per il canale ufficiale del club – e che questa vita migliori. Quello che ha toccato è soprattutto la qualità della nostra vita, fatta di sensazioni, rapporti e questo virus ci sta mettendo a dura prova. Dobbiamo rimanere uniti, noi ci stiamo allenando per farci trovare pronti anche se, dopo un mese di stop, è come ricominciare dall’inizio”.