Mestre, Serena: "Mie dimissioni non sono il lockdown del calcio a Mestre. In settimana..."

01.06.2020 18:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Mestre, Serena: "Mie dimissioni non sono il lockdown del calcio a Mestre. In settimana..."

Stefano Serena, presidente dimissionario del Mestre, ha rilasciato un'intervista ai colleghi della carta stampata: "L'ho detto e lo ribadisco: le mie dimissioni non rappresentano il lockdown del calcio a Mestre; e per quanto riguarda il futuro, stiamo lavorando per dare continuità al nostro Mestre: non si tratta di proclami; c'erano stati contatti importanti in epoca pre-covid, ma alcuni settori d'impresa hanno subito più di altri gli effetti economici della pandemia, e da qui il disimpegno da parte di quei soggetti. Nel corso della settimana, tuttabia, incontrerò altri interlocutori, ma credo sia doveroso attendere ancora una volta è la volontà di agire nel segno della continuità: quanto fatto a Mestre in questi è anni è stato importante e non va disperso, si tratta di valori importanti che partono dal settore giovanile a arrivano fino alla prima squadra".