Mister Gori dopo l'esonero: «Dopo il terzo stop è stato un delirio»

15.05.2021 07:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: solodilettanti
Mister Gori dopo l'esonero: «Dopo il terzo stop è stato un delirio»

Mattia Gori (nella foto), da ieri non è più l’allenatore della Correggese, ma come è nel suo stile esce di scena da signore.

“Prima di tutto voglio ringraziare – esordisce Gori – il presidente Lazzaretti con il quale ho avuto e spero di avere ancora un ottimo rapporto. Con me è stato un gran signore. Poi tutto l’ambiente è stato fantastico, soprattutto oggi, con me e il mio staff quando è stato il momento dei saluti. E infine ringrazio i giocatori e mi tengo quello di buono che abbiamo fato fino a quando è stato un campionato normale”.

Perchè, lo ricordiamo, la Correggese a causa del Covid-19 è stato fermata per ben cinque volte. “I risultati fatti nella prima parte di stagione – puntualizza Gori – sono sotto gli occhi di tutti. Quando ci hanno fermato la prima volta eravamo in testa alla classifica e quando è arrivato il secondo stop in seconda posizione. Poi dopo il terzo stop è stato un delirio tra allenamenti non fatti o spezzettati e continui rinvii delle partite. Comunque sia il riscontro che ho avuto da questo ambiente mi ha fatto capire che qualcosa di buono ho fatto”.