Montegiorgio-Notaresco, succede tutto nel primo tempo: vince l'equilibrio (1-1)

25.10.2020 18:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: youtvrs.it
Montegiorgio-Notaresco, succede tutto nel primo tempo: vince l'equilibrio (1-1)

Buon pari casalingo per il Montegiorgio contro il Notaresco, fino ad oggi una delle tre capoliste del girone F di Serie D. Finisce 1-1 in un match vissuto su buona intensità, la squadra di Mengo ha retto alla grande sotto il profilo difensivo contro una formazione molto dotata tecnicamente e abile nel palleggio.

Prima emozione dopo nove minuti, recupero alto di Omiccioli, il pallone finisce sui piedi di Cuccù che rientra sul destro e conclude, decisiva la ribattuta di un difensore abruzzese prima del tentativo fuori misura di Zancocchia. Non si lascia attendere la replica dei rossoblù ospiti, al 13′ Cesario si libera in piena area ma non riesce a finalizzare, un minuto dopo Banegas scarica per Lattarulo, tiro d’interno sinistro che accarezza il montante. Partita avvincente disputata su buoni ritmi, al 20′ il vantaggio del Montegiorgio, Riccardo Cuccù sfrutta una verticalizzazione di Omiccioli, brucia sul tempo il diretto marcatore e incrocia di sinistro senza lasciare scampo al portiere abruzzese Shiba. Cerca di reagire la squadra di Epifani, ma il Montegiorgio si difende con grande attenzione e applicazione tattica, al 35′ gli abruzzesi provano a colpire su calcio da fermo con Frulla ma i pugni di Marani allontanano la minaccia. I padroni di casa sembrano controllare il vantaggio ma al 38′ arriva il pari abruzzese, sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra, pallone sul secondo palo per Gallo che rimette a centro area, Cesario tutto solo incorna in fondo alla rete.Partita piuttosto nervosa in questo frangente, quattro ammoniti in rapida successione e gioco spezzettato dagli interventi dell’arbitro Fantozzi di Civitavecchia. Dopo nove minuti della ripresa accelerazione palla al piede di Banegas che finisce a terra invocando il rigore, il direttore di gara con chiari gesti lascia proseguire tra le proteste abruzzesi. Il Notaresco denota un maggiore possesso palla, Montegiorgio guardingo e dedito al contropiede, Mengo sacrifica un opaco Lupoli per inserire Pampano, in mediana Trillini rileva il giovane Cernetti. Al 29′ lampo abruzzese in un secondo tempo grigio e bloccato, spunto di Banegas sulla destra, servizio radente per Lattarulo che calcia di prima intenzione, Marani in due tempi addomestica il pallone. Finale senza colpi di scena, gli abruzzesi non sfondano, il Montegiorgio non graffia nelle ripartenze, il pari è un verdetto più che giusto.

Il tabellino

MONTEGIORGIO – NOTARESCO 1-1

MONTEGIORGIO: Marani, Tempestilli (84′ Gnaldi), Montanaro, Omiccioli, Cichella, Perini, Albanesi (77′ Misin), Cernetti (59′ Pampano), Lupoli (59′ Trillini), Cuccù, Zancocchia (77′ Santoro). Allenatore: Mengo.

S.N.NOTARESCO: Shiba, Colombatti, Speranza, Marchionni, Frulla (75′ Bianciardi), Banegas, Lattarulo, Blando, Simoncini (88′ Sorrini), Gallo (67′ Di Stefano), Cesario (71′ Mancini). Allenatore: Epifani.

ARBITRO: Fantozzi di Civitavecchia (Gizzi – Gookooluk).

MARCATORI: 20′ Cuccù, 38′ Cesario.

AMMONITI: Albanesi, Lupoli, Gallo, Cesario, Blando, Marchionni, Perini, Di Stefano.