Nessun vincitore tra Aprilia e Matese

07.03.2021 23:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Nessun vincitore tra Aprilia e Matese

Pareggio a reti inviolate tra Aprilia e Matese al termine di una gara che, ai punti, avrebbe meritato di vincere senza dubbio la squadra di Giorgio Galluzzo. Parte subito forte l’Aprilia che dopo appena 1 minuti si rende pericolosa in avanti con Ouedraogo che, servito da Bernardini, calcia di destro debolmente dall’interno dell’area di rigore. All’8’ ci prova dalla lunga distanza Pollace servito da Bernardini, palla alta sopra la traversa. All’11’ Aprilia ad un passo dal vantaggio con Succi che, servito perfettamente da Ouedraogo, si coordina bene e colpisce l’incrocio dei pali. Un minuto più tardi Bosi si libera bene al limite, blocca Palombo. Al 13’ cross dalla destra di Ricci per Galesio, colpo di testa che non crea nessun pericolo a Prudente. Al 23’ altra buona occasione per l’Aprilia con Pollace che crossa per Bosi, palla deviata in angolo da Cassese. Al 24’ episodio molto dubbio in area di rigore del Matese con una conclusione dell’Aprilia che colpisce il braccio di un calciatore ospite, l’arbitro lascia correre. Al 26’ ci prova Vasco direttamente da calcio di punizione, palla deviata in corner. Al 32’ altra buona trama dei padroni di casa, Succi crossa in mezzo dalla destra, il pallone viene preso da Palombo. Al 36’ tripla occasione per l’Aprilia prima con Bosi, poi con Succi che chiama Palombo ad una grande risposta, infine Pezone che calcia da fuori area. Al 37’ Vasco dalla lunga distanza, palla di poco alta sopra la traversa. Il primo tempo si chiude 0-0 senza recupero. Nella ripresa al 1’ cross pericoloso di Vasco, Riccio mette in angolo. Al 2’ Aprilia nuovamente ad un passo dal vantaggio con Bosi che si accentra bene, calcia di destro sfiorando il palo. Al 34’ tiro cross di Pezone, il neo entrato Laghigna insacca ma l’arbitro, su segnalazione dell’assistente, annulla per fuorigioco dell’attaccante dell’Aprilia. Al 43’ grande accelerazione sulla sinistra di Masotta che si libera di Calisto, entra in area e crossa basso con Camara che salva tutto allontanando il pericolo. Al 45’ grande occasione per l’Aprilia: magia di Bosi che si libera in mezzo a 3, assist perfetto per Olivera che, di testa, non riesce ad angolare con Palombo che blocca. Dopo 5 minuti di recupero termina così l’incontro, 0-0 tra Aprilia e Matese. 

APRILIA - MATESE 0-0

APRILIA Prudente, Pollace, Succi (18’st Olivera), Sossai, Vasco (30’st Laghigna), Bosi, Pezone (39’st Calisto), Ouedraogo, Luciani, Bernardini (34’st Aglietti), Camara PANCHINA Salvati, Emili, Lapenna, Battisti, Mannucci ALLENATORE Galluzzo

MATESE Palombo, Riccio, Setola, Cassese, Barone (48’st Langellotti), Albanese, Ricci (16’st Felici), Masi (35’st Vodopivec), Galesio, Iannetta (16’st Masotta), Abreu (35’st Di Lullo) PANCHINA Kuzmanovic, Mariconda, Apredda ALLENATORE Urbano

ARBITRO Molinaroli di Piacenza

ASSISTENTI Marucci di Rossano, Signorelli di Paola

NOTE - Ammoniti Masi, Olivera, Di Lullo Rec 5’st