Palermo, fulmine a ciel sereno: Di Piazza si dimette da vicepresidente

27.05.2020 08:51 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Fonte: stadionews
Palermo, fulmine a ciel sereno: Di Piazza si dimette da vicepresidente

“Palermo, acque agitate nel cda”. Con questo titolo Repubblica Palermo introduce nella propria pagina sportiva l’articolo dedicato all’esito del CdA rosanero e la notizia delle dimissioni di Tony Di Piazza da vicepresidente, analizzando quelle che potrebbero essere le conseguenze future della sua decisione e dell’annuncio di voler vendere le proprie quote.

Valerio Tripi nel proprio articolo sottolinea: “Che quello di ieri non fosse un normale cda di fine stagione si capiva dalla lunghezza delle operazioni. La riunione, iniziata alle 16 allo stadio, è andata avanti fino a sera, quando un comunicato ha fatto chiarezza sui lavori, lanciando la notizia per certi versi inattesa”. Budget confermato, ratificato l’addio di Pergolizzi e progetto centro sportivo che prosegue, ma Di Piazza formalizza le dimissioni.

Il quotidiano cita le parole riportate nei comunicati, ma traccia anche una prima analisi: Di Piazza (dopo alcuni chiarimenti privati su alcune uscite) aveva già maturato la decisione di dimettersi ma (almeno fino alla cessione delle quote – volontà espressa nella serata di ieri) il suo impegno economico non cambierà. Dalla riunione (si legge) esce però rafforzata la figura di Rinaldo Sagramola, che in quanto a.d. aveva già tutte le deleghe per la gestione sportiva e amministrativa del club. Aspetto ribadito nel comunicato della società.