Passiatore: "Fondamentale partire bene in campionato. Girone H? Tante pretendenti"

13.09.2018 16:00 di Ermanno Marino  articolo letto 837 volte
Passiatore: "Fondamentale partire bene in campionato. Girone H? Tante pretendenti"

Campionato alle porte, finalmente si comincerà a parlare di calcio giocato. Come sempre, ai nastri di partenza, tra i gironi più equilibrati e competitivi ci sarà quello "H".

Di questo ed altro ha parlato il tecnico Francesco Passiatore, ex allenatore di Taranto, Monopoli, Porto Tolle e Mezzolara, intervistato dai colleghi di Blunote.it: "Come sempre, quello H, è un girone difficile composto da squadre molto attrezzate. Sarà molto equilibrato. Favorite? Il Taranto e il Cerignola sono favorite rispetto alle altre. Occhio all’Altamura, al Gravina, al Savoia e al Nardò. Poi, le altre hanno qualcosina in meno anche se in questo raggruppamento l’agonismo e il discorso atletico possono rivelarsi importanti. Fondamentale è la partenza. Zona salvezza? Dopo le squadre citate se la giocheranno tutte. Si lotterà per evitare i play out fino all’ultima giornata. Non ci sono certezze. Inizio campionato? Già questo primo turno si prospetta scoppiettante visto che ci sono incontri importanti tra squadre allestite bene. Le prime partite sono sempre particolari perché non si conoscono bene le avversarie: ci sono tante componenti che possono portare a risultati a sorpresa. Alla fine chi deve lottare per i vertici alti viene sempre fuori. Taranto? Secondo il mio punto di vista è una squadra molto forte, ben allestita e completa. Ha tanti ricambi importanti in ogni reparto. Rosa costruita nel modo giusto".