Pavia, la cessione del club passa dalla salvezza in Serie D

23.04.2019 17:00 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Pavia, la cessione del club passa dalla salvezza in Serie D

Il futuro del Pavia si gioca su due fronti diversi ma uniti saldamente da un filo rosso. La squadra sta cercando il guizzo finale per centrare la salvezza diretta e la dirigenza porta avanti la, o forse sarebbe meglio dire "le", trattativa per la cessione del club.

In questo momento per acquisire il club pavese in pole ci sarebbe una cordata capeggiata da un imprenditore di origine calabrese, ma residente da tempo in Svizzera. Suoi emissari sono ormai ospiti fissi nelle gare del Fortunati. La proprietà attuale, costituita dal duo Brega-Rasparini, ha tutta la volontà di cedere ma la chiusura è ancora lontana.

Del resto il gruppo interessato al Pavia vuole capire prima quale sarà il futuro sportivo della squadra. Un conto è rilevare un club di Serie D, un altro è acquisire un club di Eccellenza. Soprattutto in considerazione che partire da un campionato regionale potrebbe essere una soluzione a cui arrivare imboccando una strada alternativa. Insomma, la cessione del club passa dalla salvezza della squadra.