Picerno, al diggì Enzo Mitro il Premio Franco Mancini

23.05.2019 23:02 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Picerno, al diggì Enzo Mitro il Premio Franco Mancini

Un premio importante per il direttore generale del Picerno, Enzo Mitro. Il diggì il 1 giugno a Matera riceverà il premio “Franco Mancini 2019″. Il premio è dedicato all’atleta nato a Matera nel 1978 e scomparso a Pescara il 30 marzo 2012, all’età di 43 anni, colpito da un infarto.

È stato portiere, tra le tante, di Matera, Lazio, Foggia, Bari, Napoli, Pisa, Salernitana e allenatore dei portieri di Manfredonia, Foggia e Pescara. Al direttore Mitro verrà attribuito il riconoscimento per l’operato, capace di apportare prestigio al movimento calcistico. Tra le motivazioni del premio che verrà consegnato al dg Mitro, anche il fatto di aver costruito dal basso un percorso di successo che ha portato il Picerno nel campionato di Lega Pro. Tra i tanti ospiti, saranno presenti anche Ferretto Ferretti (docente storico della Scuola Allenatori di Coverciano); Stefano Bonaccorso, responsabile da oltre un decennio della formazione giovanile dei talenti dell’Atalanta Calcio; Mario Pafundi, stretto collaboratore di Pep Guardiola al Manchester City; Nicola Ventra, che dopo aver lavorato al fianco di Mr Fabio Capello e del dg Franco Baldini alla corte della The FA (the English Football Association), oggi è il General Manager di un club di Premiere League portoghese, il Cd Tondela. Oltre a loro, alla cerimonia saranno presenti ospiti importanti ed esponenti del panorama calcistico nazionale e regionale. L’appuntamento è all’Hotel Nazionale di Matera alle ore 18:00 di sabato 1 giugno. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Italiana Allenatori Calcio.