Picerno, patron Curcio: «Il nuovo corso procede bene, vogliamo costruire qualcosa di importante»

22.10.2020 15:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Picerno, patron Curcio: «Il nuovo corso procede bene, vogliamo costruire qualcosa di importante»

Un buon avvio di campionato, peccato per la sconfitta contro l’Altamura, ma la squadra sta facendo progressi e sono sicuro che arriveremo sempre più in alto”. Sono le parole del presidente Donato Curcio, da Miami negli USA, intervistato dall’ufficio stampa. 

Il presidente Curcio, nel rivolgere "un saluto a tutta la società, al direttore generale Vincenzo Greco, a mister Ginestra, a tutto lo staff, collaboratori e a tutti i cari tifosi rossoblu", ha aggiunto: “il nuovo corso procede bene su tutti i fronti. Siamo ripartiti con un nuovo progetto importante per il presente e per il futuro. Tanti cambiamenti importanti per costruire qualcosa di importante. In campo c’è un nuovo progetto tecnico per puntare in alto. La società con il direttore generale Vincenzo Greco sta lavorando molto bene. Quotidianamente lo sento e seguo passo passo l’evolversi di ogni vicenda. In queste settimane è stato fatto un lavoro importante, una nuova organizzazione giovane e molto dinamica. Il dg Greco ha costruito una squadra importante, un giusto mix di calciatori under e calciatori over di categoria superiore. I vari Nossa, Dametto, Zito, Dettori, Iadaresta, Albadoro insieme agli altri calciatori già presenti in rosa negli anni passati come Pitarresi e Guerra, possono darci la possibilità di puntare in alto e raggiungere il risultato che aspiriamo”.

Dopo la vittoria esterna contro la Fidelis arriva il derby col Francavilla. “E che vittoria ad Andria, su un campo difficile contro una squadra tosta e ben organizzata. Mi congratulo con il mio capitano Esposito. È la nostra arma in più, giocatore di categoria superiore anche quando gioca con qualche acciacco. Complimenti a lui per aver raggiunto e superato i 100 gol con la maglia del Picerno, ora è arrivato a 102 e sicuramente ne farà ancora tanti altri. Domenica è entrato in campo acciaccato ed ha realizzato una doppietta. Domenica c'è un derby difficile, contro una squadra forte che conosce bene la categoria. Alla squadra chiedo di continuare a lavorare sodo e di conquistare i tre punti per continuare questo progetto che ci servirà a puntare sempre più in alto”.

“La squadra sembra essersi amalgamata e stiamo recuperando man mano il gap iniziale di preparazione pre campionato. Stiamo recuperando questo ritardo anche atleticamente e non dobbiamo avere più scuse d’ora in avanti. Mister Ciro Ginestra, con lo staff, sta facendo un grande lavoro. Sono soddisfatto. Quotidianamente mi informo e vengo aggiornato sulla squadra e sul lavoro dello staff”. 

Sul settore giovanile: "un ringraziamento a tutti coloro che hanno deciso di continuare a lavorare per l'Az Picerno. Puntiamo tanto sul nostro settore giovanile, infatti in prima squadra si allenano e giocano le nostre giovani promesse. Un grazie per il loro prezioso lavoro a tutti i tecnici e collaboratori del nostro settore giovanile"

Sui lavori allo stadio: “Siamo ansiosi di finire a breve i lavori al Curcio. Sento spesso il direttore dei lavori, l’ing. Gianvito Curcio ed il sindaco Giovanni Lettieri. Sembra che proceda tutto per il verso giusto e siamo quasi in dirittura d'arrivo".

In ultimo, “rivolgo - ha concluso patron Curcio - un caloroso saluto a tutti i cittadini di Picerno e ai nostri cari tifosi. Stiamo vivendo in un periodo di emergenza sanitaria e non c’è ancora la possibilità di gioire insieme allo stadio. Speriamo di poterci riabbracciare al più presto e di tornare tutti insieme a sostenere i nostri beniamini per poi gioire nelle vittorie”.