Prima Braconi e poi Barbarossa: tutto nel primo tempo succede tra Castelfidardo e Vastese

20.01.2021 23:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Prima Braconi e poi Barbarossa: tutto nel primo tempo succede tra Castelfidardo e Vastese

Succede tutto nel primo tempo: dopo il meritato vantaggio del Castelfidardo realizzato da Braconi, pareggia la Vastese in pieno recupero con la complicità della difesa biancoverde. Nella seconda frazione le energie calano e il gioco latita, anche a causa delle condizioni del terreno di gioco sempre più proibitive con il passare dei minuti. Alla fine i ragazzi di Lauro devono accontentarsi di un pareggio, che allunga la striscia di risultati utili consecutivi (sei, con 3 vittorie e 3 pareggi).

LA CRONACA
Ampio turnover applicato da mister Lauro per affrontare al meglio un calendario che prevede 6 partite nell’arco di 21 giorni.
Spazio dal primo minuto a Bracciatelli, Monachesi e Mataloni, con Cusimano avanzato a centrocampo .
Buon inizio dei biancoverdi, che mantengono il possesso palla e provano fin da subito a passare il vantaggio. E al 26’ arriva il meritato 1-0 al termine di un’azione corale da applausi: Di Dio appoggia per Monachesi che allarga per Mataloni sulla sinistra, il terzino serve un rasoterra al centro per Braconi che fulmina Di Renzo.

Dopo il gol però il Castelfidardo si rilassa e la Vastese ne approfitta per conquistare campo e farsi vedere con più insistenza dalle parti di David. E allo scadere dei tre minuti di recupero del primo tempo arriva il pareggio degli ospiti: Barbarossa prende palla al limite del vertice destro dell’area biancoverde e con la complicità della difesa di casa trova lo spazio per rientrare sul sinistro e concludere a giro sull’angolino più lontano dove David non può arrivare.

Nel secondo tempo il terreno di gioco diventa sempre più pesante e il Castelfidardo cala anche fisicamente. La Vastese prende coraggio e conquista metri, senza però riuscire a rendersi pericolosa dalle parti di David. Mister Lauro manda in campo forze fresche ma nè Fermani nè Njambè riescono ad incidere. Nel finale ghiotte occasioni per entrambe le squadre.
Al 43’ Vastese va ad un passo dal colpaccio con Martinez che fugge sulla sinistra e da posizione leggermente defilata centra il palo esterno.
Al 46’  è Giampaolo però ad avere la palla buona ma allarga troppo la parabola nella conclusione a giro.
Finisce 1-1. Biancoverdi in campo domenica ancora in casa contro la capolista Rieti.

IL TABELLINO

CASTELFIDARDO-VASTESE: 1 – 1

CASTELFIDARDO (4-3-3 ): David, Santangelo, Puca, Zeetti, Mataloni, Cusimano, Di Dio, Bracciatelli (7’ st Fermani), Giampaolo, Braconi, Monachesi (7’ st Njambè, al 40’ st Mancini). All. Lauro.
VASTESE (4-4-2): Di Renzo, Barbarossa, Di Filippo, Altobelli, Diallo, Le Noci, De Angelis, Di Prisco, Solimeno (37’ st Meola), Sorgente (22’ pt Bernardi), Martinez. All. Dadderio.

ARBITRO: Nuzzo di Seregno
RETI: 26’ pt Braconi, 45’ + 3’ pt Barbarossa
NOTE: ammoniti Giampaolo, Barbara, Braconi, Recupero, 3’ pt  3’ st.