Pro Livorno, il dg Braccini: «Stiamo ritrovando il vecchio smalto, ma c'è amarezza»

17.05.2021 13:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: amaranta.it
Pro Livorno, il dg Braccini: «Stiamo ritrovando il vecchio smalto, ma c'è amarezza»

La Pro Livorno Sorgenti oggi ha pareggiato 1 a 1 in trasferta sul campo del Prato subendo il gol del pareggio per la seconda volta consecutiva nel recupero del secondo tempo, una cosa che ai ragazzi di Niccolai “Lascia l’amaro in bocca” come afferma il direttore sportivo Marco Braccini che prosegue parlando di una “Svista, è arrivata questa punizione laterale, non siamo riusciti bene a fare la linea difensiva, non siamo riusciti a respingere bene la palla che è rimasta lì e Napoli ha tirato un diagonale che ha trovato l’angolino. C’è amarezza perché i ragazzi meriterebbero di ritrovare la vittoria, noi stiamo ritrovando energie, se con la Bagnolese non avevamo subito un tiro in porta, oggi anche se Blundo non ha fatto grandi interventi probabilmente il risultato di parità rispecchia l’andamento dei 90 minuti. Loro sono partiti meglio di noi, noi siamo partiti col 3-4-3 e con le scalature sulla nostra fascia sinistra facevamo un po' di confusione, non abbiamo mai corso grandi rischi ma il Prato aveva il pallino del gioco in mano. Poi dal finale del primo tempo e soprattutto nella ripresa si è vista di nuovo una grande Pro Livorno.”

Il d.s. spende parole di elogio per molti dei suoi ragazzi, in particolare Camarlinghi “In grande spolvero, una azione individuale molto bella, da sinistra si accentra e tira a giro di destro insaccando la palla sul palo lontano. Non vedevo grandi rischi in quel momento ma nel finale abbiamo perso il pallone e abbiamo poi concesso una punizione da cui è nato il gol. Non è un punto da buttare ma con 4 punti in più in queste due gare andavamo quarti staccando le altre squadre. Stiamo ritrovando la condizione fisica ottimale dopo gare sofferte come quelle contro Mezzolara e Sasso Marconi, non siamo ancora così prolifici in attacco ma siamo sulla strada buona per essere di nuovo la Pro Livorno Sorgenti del girone di andata”.