Real Aversa, mister De Stefano: « Ad un certo punto non sapevo più se continuare»

14.06.2021 21:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: campaniafootball
Real Aversa, mister De Stefano: « Ad un certo punto non sapevo più se continuare»

Il suo Real Agro Aversa dopo una partita ricca di goal è riuscito a centrare l’obiettivo e restare in Serie D, è un mister De Stefano stremato ma soddisfatto a fine gara: “I ragazzi hanno fatto un’impresa straordinaria in quello che è per distacco il girone più difficile di tutta la Serie D, se consideriamo i tre punti persi a tavolino oggi avremmo tutt’altra classifica. Ad inizio campionato nessuno avrebbe scommesso un centesimo su di noi e invece siamo qui a parlare di una vera impresa merito soprattutto dei miei ragazzi che sono stati straordinari”.

Una stagiona sofferta con momenti belli e meno belli: “Il momento più difficile quando siamo stati costretti a fermarci per il Covid, è stato per me un momento difficilissimo avendo subito un grave lutto per la perdita di mio fratello. Ad un certo punto non sapevo più se continuare ma ho deciso per rispetto ai tifosi e a questa gloriosa maglia di proseguire la strada iniziata insieme anche se le prime due gare dopo la morte di mio fratello sono state davvero dure. Il momento più bello sicuramente la vittoria contro una corazzata come il Casarano, lì abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti”.

Chiusura sul futuro: “Adesso è il momento di staccare la spina e dedicarmi alla mia famiglia, il campionato di Serie D ti tiene spesso lontano dagli affetti e ora ho bisogno di ricaricare le batterie dopo un’annata sofferta e dispendiosa. Al momento opportuno mi siederò con il presidente e decideremo quale sarà il futuro migliore per me e per l’Aversa”.