Ricorso e ripescaggio: Paris darà battaglia per l'Avezzano

27.05.2020 14:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: infomedianews.com
Ricorso e ripescaggio: Paris darà battaglia per l'Avezzano

ianni Paris pronto a “dare battaglia” per riconquistare la Serie D. Questo il messaggio lanciato dal presidente dell’Avezzano Calcio, tornato a parlare dopo la decisione del Consiglio Direttivo della LND che ha sancito la virtuale retrocessione dei biancoverdi in Eccellenza. Domanda di ripescaggio e ricorso al Tar: il patron traccia le linee che la società seguirà per riconquistare il diritto a partecipare al massimo toreno dilettantistico anche nella prossima stagione. “Il punteggio dell’Avezzano è tra i più alti – sottolinea Paris – Faremo domanda di ripescaggio e ricorso al Tar perché è stato violato un interesse legittimo con una decisione assurda”.

Una retrocessione definita “illegittima” e una decisione “che mi spaventa” , aggiunge Paris. “Pensavo che questa proposta non venisse neanche avanzata al Consiglio Federale – continua – invece è accaduto l’inverosimile”. Il patron si augura che il Consiglio della Federcalcio possa annullare il criterio stabilito dai dilettanti e decretare “una sola promozione e azzerare le retrocessioni”.

L’Avezzano, insieme ad altri 30 club di Serie D “retrocessi” a tavolino dalla Lega Dilettanti, ha costituito il Comitato “Salviamoci” diffidando FIGC e LND per il criterio adottato per la conclusione della stagione.

“Sono convinto che l’Avezzano potrà ritagliarsi un ruolo importante in Serie D al netto delle riforme che verranno effettuate – continua Paris – Da Lega e Federcalcio mi aspetto soltanto rispetto, per i presidenti e per dare lavoro a chi vive di calcio”.