Roccella, il neo presidente Fermia: «Rimbocchiamoci le maniche»

18.10.2020 06:30 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Roccella, il neo presidente Fermia: «Rimbocchiamoci le maniche»

Arriva il primo messaggio del nuovo presidente del Roccella, Rocco Vincenzo Femia.

Il tempo di alcune scelte non giunge per caso, specie quando queste sono sollecitate da uomini e persone, che si sono distinte sempre per il loro impegno sociale ed umano disinteressato. Quantunque possano apparire improvvise, almeno per quanto mi riguarda, non sono fatte né d’impulso ne’ d’azzardo. Non sono mai stato tipo da passi indietro.

Chi mi conosce ha piena consapevolezza , che il mio curriculum , qualora ne avessi uno, ma che non ho, avrebbe una sola voce : lavoro.

La mia giornata inizia prestissimo e si conclude non prima delle sette di sera. Le sfide non mi hanno mai scoraggiato perche’ sono queste a riempire la mia quotidianità.

MI piace affrontare le situazioni in modo diretto, ma con prudenza ed equilibrio.

Non potevo esimermi dall’accettare questo incarico, che considero prestigioso. Rappresentare la squadra del tuo paese equivale ad una investitura, come un ambasciatore ufficiale, che onora e gratica chi la riceve.

Ma un progetto si sposa quando si ha ben chiaro che il Percorso che si condivide con la propria squadra assume come regole inderogabili la fiducia reciproca, la lealtà, l’impegno ed il lavoro.

Sono pronto quindi ad offrire il mio contributo, vorrò essere solido supporto ed affidabile interlocutore dell’amministrazione comunale, concertando e pianificando tutte valide iniziative nel segno della crescita sportiva della città.

Mi appello al tifoso, vero fulcro della mia azione, chiedendo collaborazione, raggiungeremo ogni traguardo, anche i più inaspettati, se vi sarà rispetto, comprensione e considerazione reciproca. Al mio predecessore chiedo di non desistere e di continuare ad offrire quanto di più può continuare a fare.

Al mio esecutivo e ai miei più stretti collaboratori chiedo di rimboccarsi le maniche, perché noi siamo il Roccella… e vogliamo questo successo!

Il Presidente

Rocco Femia