Sangiovannese, mister Iacobelli: "Abbiamo diversi sì, squadra fatta al 70/80%"

02.07.2020 11:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: forzasangio.it
Sangiovannese, mister Iacobelli: "Abbiamo diversi sì, squadra fatta al 70/80%"

Primi due giorni, veri, da nuovo allenatore della Sangio per Agostino Iacobelli che tra ieri mattina e Martedì ha visto all’opera alcuni elementi della Juniores per valutare, meglio, l’effettivo potenziale. Alla sgambata hanno partecipato anche Edoardo Ceccuzzi, che ha poi firmato al termine dell’allenamento, e Lapo Torricelli che in questi mesi di stop ha svolto fisioterapia ed allenamenti in un centro specializzato romagnolo per tornare in piena forma. E proprio riguardo alla Juniores che cominciamo la nostra chiacchierata che, in esclusiva, lo stesso mister ha concesso alla nostra testata: “Due allenamenti sono un po’ pochini ma intanto qualcosa di interessante ho visto, tre ragazzi in particolare mi hanno colpito e assieme ad altri 6/7 verranno in ritiro con la prima squadra assieme, ovviamente, ad alcuni 2001 già presenti lo scorso anno.

Se prenderemo qualcuno dall’esterno ? Per le quote del 2002, al momento, attingeremo solo dalla Juniores ma ho già detto alla società di stare comunque vigile sul mercato nel caso vedessimo qualche difficoltà. Passare da un torneo giovanile ad una Serie D non è scherzo”. Dai più piccoli ai più grandi, l’ufficialità di Gerardini e Ceccuzzi ha dato il via alle danze riguardo i volti nuovi tra la soddisfazione dello stesso tecnico: “Gerardini lo conoscevo e lo conoscete e sicuramente ci darà una mano alla pari di Ceccuzzi, che ho visto ieri in allenamento e mi è subito piaciuto. A che punto siamo con la squadra ? Diciamo è fatta per un 70/80% sempre che, per farvi un esempio, Muscas e Del Colle trovino come spero l’accordo con la società altrimenti la percentuale si abbasserebbe. Abbiamo diversi “sì” sulla parola, ci fidiamo della loro stretta di mano anche perché avvertiamo voglia di sposare il progetto ed è questo quello che principalmente vogliamo. Se sono contento ? Ma certamente, la società fin da subito mi ha fatto presente dove poteva arrivare e siamo in linea con quanto preventivato. Sono tornato a San Giovanni indipendentemente dagli obiettivi e dall’aspetto economico, ho nel cuore questa società e questi tifosi e sono molto carico credetemi”.