Serie D, giornata cruciale. Può arrivare lo stop al campionato dal governo

25.10.2020 08:00 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Serie D, giornata cruciale. Può arrivare lo stop al campionato dal governo
© foto di NotiziarioCalcio.com

Sarà una giornata cruciale per il futuro immediato della Serie D. Il premier Giuseppe Conte sarebbe infatti pronto a firmare un nuovo DPCM, domani sera potrebbe arrivare un colpo durissimo per i Dilettanti. Secondo quanto filtra da fonti governative passerà la linea dura con lo stop a tutto lo sport dilettantistico per un mese a partire da lunedì 26 ottobre.

Non si dovrebbe salvare, quindi, neppure la Serie D. Tutti fermi ad aspettare che tempi migliori giungano presto. A continuare sarebbero soltanto i professionisti. Un colpo pesantissimo per i Dilettanti e per lo stesso Cosimo Sibilia. Sembra destinata a passare la linea dura del governo con la «serrata» di palestre, piscine e anche i circoli sportivi dove finora erano consentiti gli allenamenti.

Proprio il numero uno della Lega Nazionale Dilettanti aveva già espresso la sua preoccupazione alcuni giorni fa: «Siamo preoccupati perché impedire lo sport soprattutto a bambini e ragazzi equivale a creare un forte squilibrio tra una socialità organizzata e quella disorganizzata, quella che porterà migliaia di giovani a vivere il proprio tempo libero senza regole e senza responsabilità, a differenza di ciò che avrebbero potuto garantire le società sportive dilettantistiche che hanno investito risorse e mezzi per consentire la ripresa in sicurezza delle attività sportive. Trovo grave considerare lo sport un’attività non essenziale, come anche non aver cercato un confronto con chi organizza e gestisce lo sport di base nel nostro Paese».