Serie D, il programma e gli arbitri del week-end. Domani sei anticipi

02.12.2022 16:45 di Maria Lopez   vedi letture
Foto di © Riccardo Dinardo
Foto di © Riccardo Dinardo

Il prossimo turno del campionato Serie D si apre sabato con sei anticipi. Il resto delle partite della quattordicesima giornata, la sedicesima dei gironi A e D, si disputano domenica 4 dicembre sempre alle 14.30. Il turno si chiude con un posticipo in programma mercoledì 7 dicembre.

Come disposto dalla F.I.G.C., anche su tutti i campi della Serie D, prima dell’inizio delle gare, sarà effettuato un minuto di raccoglimento per onorare la memoria delle vittime della tragedia che ha colpito l’isola di Ischia.

Anticipi e posticipi
Sabato 3 dicembre alle 14.30 si giocano Ligorna-Bra (A), Breno-Franciacorta (B), Dolomiti Bellunesi-Union Clodiense, Mestre-Montebelluna (C), United Riccione-Prato (D) e Arzachena-Aprilia (G). Mercoledì 7 Dicembre, sul campo comunale “Valentino Mazzola” di San Cataldo (Cl), sempre alle 14.30, si disputa Canicattì-Paternò (I).

Variazioni d’orario
Alle 15.00 prendono il via Casale-Sanremese (A) e Vigor Senigallia-Vastogirardi (F), alle 15.30 Fasano-Altamura (H).

Cambi di campo
Tau Altopascio-Grosseto (E) si gioca allo stadio “Fratelli Rosselli” di Altopascio (Lu), Sporting Trestina-Livorno (E) al comunale “Bernicchi” di Città di Castello (Pg), Cynthialbalonga-Termoli (G) al campo “Pavona” di Albano Laziale (Rm), Atletico Uri-Angri (G) al “Peppino Sau” Usini (Ss), Real Aversa-Vibonese (I) al “Tommaso Ferrara” di Arienzo (Ce) e  Acireale-Mariglianese (I) al comunale di Aci Sant’Antonio (Ct).

A porte chiuse
La partita del Girone G Pomezia-Ilvamaddalena si gioca a porte chiuse per motivi di pubblica sicurezza riguardanti l’impianto della società ospitante.

Rinvio
La partita Santa Maria Cilento-Licata (I) è stata rinviata a data da destinarsi per Covid-19 a causa di situazioni di quarantena in corso per casi positivi già accertati nei giorni precedenti.

Le designazioni arbitrali

Girone A
Borgosesia-Derthona (Fabrizio Carsenzuola di Legnano), Casale-Sanremese (Stefano Peletti di Crema), Castellanzese-Chisola (Andrea Mazzer di Conegliano), Chieri-Castanese (Giuseppe Morello di Tivoli), Fossano-Pinerolo (Angelo Davide Lotito di Cremona), Gozzano-Fezzanese (Carlo Bassoli di Monza), Ligorna-Bra (Leonardo Falleni di Livorno), Pontdonnaz-Asti (Federico Cosseddu di Nuoro), Stresa-Sestri Levante (Maksym Frasynyak di Gallarate), Vado-Legnano (Guido Verrocchi di Sulmona).

Girone B
Arconatese-Folgore Caratese (Piero Marangone di Udine), Breno-Sporting Franciacorta (Marco Maria Di Nosse di Nocera Inferiore), Brusaporto-Ponte San Pietro (Stefano Striamo di Salerno), Desenzano Calvina-Virtus Ciseranobergamo (Riccardo Boiani di Pesaro), Varese-Caronnese (Alessandro Pizzi di Bergamo), Real Calepina-Alcione (Carlo Virgilio di Agrigento), Sona-Seregno (Ciro Aldi di Lanciano), Varesina-Casatese (Sergio Palmieri di Conegliano), Villa Valle-Lumezzane (Cristiano Ursini di Pescara).

Girone C
Mestre-Montebelluna (Giuseppe Scarpati di Formia), Caldiero-Levico (Antonio Savino di Torre Annunziata), Campodarsego-Portogruaro (Paolo Grieco di Ascoli Piceno), Cartigliano-Villafranca Veronese (Luca Vittoria di Taranto), Dolomiti Bellunesi-Union Clodiense (Michele Pasculli di Como), Este-Luparense (Gabriele Sciolti di Lecce), Legnago-Cjarlins Muzane (Riccardo Ghinelli di Roma 2), Torviscosa-Montecchio Maggiore (Daniele Orazietti di Nichelino), Virtus Bolzano-Adriese (Alessio Amadei di Terni).

Girone D
Aglianese-Bagnolese (Paolo Isoardi di Cuneo), Correggese-Salsomaggiore (Duccio Mancini di Pistoia), Corticella-Sant’Angelo (Giuseppe Chieppa di Biella), Crema-Carpi (Andrea Recupero di Lecce), Fanfulla-Giana Erminio (Valerio Bocchini di Roma 1), Ravenna-Forlì (Giovanni Castellano di Nichelino), Real Forte Querceta-Lentigione (Vittorio Umberto Branzoni di Mestre), Sammaurese-Pistoiese (Thomas Bonci di Pesaro), Scandicci-Mezzolara (Giuseppe Lascaro di Matera), United Riccione-Prato (Cosimo Delli Carpini di Isernia).

Girone E
Flaminia-Seravezza (Michele Criscuolo di Torre Annunziata), Follonica Gavorrano-Montespaccato (Alice Gagliardi di San Benedetto del Tronto), Orvietana-Ponsacco (Alessio Vincenzi di Bologna), Pianese-Arezzo (Gianluca Catanzaro di Catanzaro), Poggibonsi-Ostiamare (Carlo Palumbo di Bari), Sangiovannese-Città di Castello (Marzo Zini di Udine), Sporting Trestina-Livorno (Antonio Monesi di Crotone), Tau-Grosseto (Luigi Pica di Roma 1), Terranuova Traiana-Ghiviborgo (Riccardo Tropiano di Bari).

Girone F
Chieti-Vastese (Domenico Mallardi di Bari), Cynthialbalonga-Termoli (Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia), Vigor Senigallia-Vastogirardi (Alessandro Silvestri di Roma 1), Montegiorgio-Alma Juventus Fano (Andrea Migliorini di Verona), Pineto-Trastevere (Lucio Felice Angelillo di Nola), Notaresco-Roma City (Kristian Bellò di Castelfranco Veneto), Sambenedettese-Matese (Gianluca Guitaldi di Rimini), Nuova Florida-Porto D’Ascoli (Michele Coppola di Castellammare di Stabia), Tolentino-Avezzano (Federico Tassano di Chiavari).

Girone G
Arzachena-Aprilia (Nicolò Rodigari di Bergamo), Atletico Uri-Angri (Marco Ferrara di Roma 2), Cassino-Sorrento (Felipe Salvatore Viapiana di Catanzaro), Casertana-Portici (Michele Maccorin di Pordenone), Lupa Frascati-Sarrabus Ogliastra (Giuseppe Costa di Catanzaro), Pomezia-Ilvamaddalena (Davide Cerea di Bergamo), Real Monterotondo-Paganese (Stefano Selva di Alghero), Tivoli-Nola (Akash Josè Maria Nuckchedy di Caltanissetta), Vis Artena-Palmese (Maicol Guiotto di Schio).

Girone H
Bitonto-Martina Franca (Fabio Cevenini di Siena), Cavese-Casarano (Davide Galiffi di Alghero), Fasano-Altamura (Giuseppe Sassano di Padova), Francavilla-Gravina (Enrico Eremitaggio di Ancona), Gladiator-Nocerina (Fabio Rinaldi di Novi Ligure), Matera-Lavello (Stefano Grassi di Forlì), Molfetta-Brindisi (Davide Matina di Palermo), Nardò-Afragolese (Domenico Petraglione di Termoli), Puteolana-Barletta (Matteo Campagni di Firenze).

Girone I
Castrovillari-Ragusa (Mattia Maresca di Napoli), Acireale-Mariglianese (David Kovacevic di Arco Riva), Cittanova-S. Agata (Bruno Spina di Barletta), Trapani-San Luca (Federico Muccignato di Pordenone), Lamezia-Locri (Gianmarco Vailati di Crema), Rea Aversa-Vibonese (Filippo Balducci di Empoli), Sancataldese-Catania (Carlo Esposito di Napoli).